Divertirsi in Alpe Cimbra, nel triangolo Folgaria, Lavarone e Luserna? Con Alpe Cimbra Bike Events sarà possibile farlo martedì 13 agosto 2019 al Lago di Lavarone, in concomitanza del Lavarone Lake Festival.

E il divertimento, incentrato sul mondo della mountain bike, sarà scandito da una serie di microeventi: ne abbiamo contati quasi una decina che vi presentiamo in questo articolo, per appassionati di ogni sesso ed età.

ciclisti su una ciclabile con vista su un lago del Alpe Cimbra

All’Alpe Cimbra divertimento per tutti

Le attività in programma non sono state concepite solamente per chi vive unicamente di “pane e mountain bike”, ma si rivolgono a un pubblico ben più ampio fatto di intere famiglie (magari con persone anche non più molto “in forma”) che potranno avvicinarsi e poi apprezzare un modo nuovo di stare a contatto con la natura.

Vissuta in mountain bike la montagna è divertente e i paesaggi si possono gustare meglio lontani dagli scarichi delle automobili.

Allora, pronti a godervi due giorni in cui divertirvi, rilassarvi e naturalmente gustare le specialità enogastronomiche offerte da questo centinaio di chilometri quadrati che si trovano nel Trentino sud orientale?

Beh, diciamo che il divertimento ha inizio proprio leggendo i vari appuntamenti previsti.

bambini che pedalano nelle ciclabili dell'Alpe Cimbra

Martedì 13 agosto 2019

Sveglia, colazione e rituale della lettura del quotidiano. La giornata di norma inizia così, ma ben presto gli eventi di Alpe Cimbra Bike Events vi travolgeranno (o quasi…).

Alle 10:00 cominceranno le escursioni in mtb. Ne sono previste due, una di livello Easy (lunghezza 15 km con lieve dislivello, quota d’iscrizione euro 20,00 inclusa la borraccia Alpe Cimbra Bike) e una di livello Medio (lunghezza 30 km con dislivello più accentuato, adatta a biker allenati e con buona conoscenza della tecnica, quota d’iscrizione euro 20,00 inclusa la borraccia Alpe Cimbra Bike, la guida e lo spuntino del biker lungo il percorso).

Alle 11:00 è prevista una esibizione di Biketrial Freestyle con il Team Reckless Bikes Show: si tratta di uno spettacolo realizzato da un gruppo di ragazzi che ha sposato la filosofia di vita freestyle e interpreta lo sport al di fuori dei classici canoni, così da creare nuove forme d’intrattenimento.

Sempre alle 11.00 via anche al Bike Strider “piccoli rider crescono” (evento a pagamento con biciclette senza pedali) e Caccia al colore in mtb per bambini dai 5 agli 8 anni: iscrizione gratuita con premi per tutti i bambini partecipanti (presso il LAGO SUD).

Alle 13.00 parte l’escursione in mountain bike con notte in tenda sospesa, il costo di partecipazione è fissato a 62,00 euro a persona. L’escursione si svolgerà solo se si raggiungeranno le 8 iscrizioni (il massimo è 11).

Alle 14.50 e alle 16.30 tornerà a essere protagonista il Team Reckless Bikes Show con Biketrial Freestyle.

ciclisti che osservono una cascata all'Alpe Cimbra

Come pagare per gli eventi a pagamento

I pagamenti possono essere effettuati presso gli uffici APT (Folgaria e Lavarone) oppure tramite bonifico alle seguenti coordinate bancarie:

Azienda per il Turismo Folgaria, Lavarone, Luserna
Bank: CASSA RURALE VALLAGARINA BCC
IBAN: IT 94 A 08011 34820 000040015039
BIC CODE: CCRTIT2T01A
Causale: “Rif. Partecipazione “Alpe Cimbra Bike Events – EVENTO SCELTO” seguito dal cognome”

Per informazioni e prenotazioni:
Apt Alpe Cimbra
numero telefonico: 342.3902818
mail: bike@alpecimbra.it

Link utili di approfondimento

Vi consigliamo a riguardo il nostro articolo sul Bike Park Lavarone, la nostra presentazione della pista ciclopedonale di Luserna per andare a spasso per l’Alpe Cimbra, il nostro articolo sulle attività extra bici in Alpe Cimbra con cui divertirsi da soli, in coppia, un gruppo o in famiglia.

Per maggiori informazioni andate sulla pagina ufficiale del Lavarone Lake Festival.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Appassionato di ciclismo, non si perde un Mondiale dalla vittoria di Moser a San Cristobal nel 1977. Adora le classiche di un giorno e le tappe di montagna dei grandi giri. Come tutti ha una bicicletta... e cerca di tenerla in garage il meno possibile.