Puntuale come ormai da 5 anni a questa parte arriva il calendario del Circuito UltraEnduro 2015

Tante le novità frutto dell’esperienza maturata con le passate edizioni e dalla voglia di far crescere questo circuito, che oramai è qualcosa di più di un circuito “regionale”. Liguria, Emilia e Toscana ospiteranno le sette tappe del campionato, questa è la prima novità, attraverso un susseguirsi di scenari e fondi differenti.

Ad accomunare tutte le tappe ci sarà quella aria di festa, lo spirito goliardico e tracciati alla portata di tutti che come da consuetudine accompagneranno tutti i bikers, dai più smaliziati fino ai meno esperti lungo un 2015 all’insegna della MTB.

Ma andiamo a scoprire le varie tappe, in modo da svelarvi una piccola rivoluzione rispetto allo scorso anno: confermata come tappa di apertura Sarzana (SP) il 22 marzo. Gli organizzatori stanno già lavorando per migliorare le PS e rendere il percorso più completo e divertente. Un mese dopo, il 26 aprile, sarà la volta di una new-entry, Borgotaro (PR). Confermata anche la tappa di Massa (MS) il 31 maggio, seguita il 21 giugno dalla tappa di Santo Stefano D’Aveto (PR), che dopo 4 anni cede lo scettro di finale del circuito. Il 19 luglio sarà la volta della seconda novità: il circuito farà infatti tappa a Castelnuovo ne’ Monti (RE) per una tappa che si preannuncia con un percorso divertentissimo. Dopo la pausa “agostana” si torna a correre il 6 settembre nella inedita location di Chiavari (GE), praticamente sul mare. Mare che vi farà compagnia anche per il gran finale previsto il 18 ottobre nella bellissima Portovenere (SP): davvero una chiusura col botto!

Ultra_bclv_4

Tante novità nelle sedi di gara mentre assolutamente confermata la formula vincente “tutto in un giorno” e come da tradizione dislivelli e distanze saranno alla portata di tutti ed i ristori saranno ancora una volta il punto forte, alleviando le fatiche dei partecipanti. Invariato, per il 5° anno consecutivo, anche il costo delle iscrizioni: 30€ a tappa, ad eccezione di Santo Stefano d’Aveto che sarà 35€ in quanto la formula di gara prevederà alcune risalite con seggiovia. Il campionato punta sullo sviluppo delle ASD: per i promotori è importante incentivare e far crescere chi organizza ogni evento, in modo che nel proseguo dell’anno riesca a mantenere i sentieri e di conseguenza mantenere viva la mtb sul proprio territorio. Come dichiarano gli organizzatori:

“Ci piace definirci “romantici”, un campionato dove è bello partecipare per il gusto di andare in mtb senza viverlo con l’ansia da prestazione. Più Bike Meno Stress è il motto del circuito! Il cronometro è l’anello di giunzione tra il divertimento ed il “menaggio“ post gara, quello positivio tra amici, perchè a chi non piace passare la settimana a prendere in giro il compagno che è arrivato dietro? Aspettando la prossima occasione per battagliare tra una discesa ed un ristoro”.

Ultra_bclv_5

Potrete leggere tutte le info ed aggiornamenti qui sul sito ultraenduro.it  o sulla pagina Facebook ufficiale.

Grazie ai suoi inviati, Bicilive seguirà ogni tappa del circuito cercando di farvi conoscere così nuove località coi suoi organizzatori, rider e trailbuilder.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Il primo network dedicato interamente alla bicicletta e a tutte le sue forme: dalla mountainbike alla strada, dalla e-bike alla fixed, dalla bici da bambino alla bici da pro.

  • Bike Park San Stè

    Dobbiamo ancora iniziare la stagione, ma iniziamo con ringraziare Fausto Bianchinotti per gli scatti di Albareto 2014
    Ci vediamo sulle speciali per un 2015 AFFUOCO!

  • Magnani Massimo

    aggiornamento!la tappa di Borgotaro è stata spostata al 3 maggio.braap