Manca una settimana alla prima Superenduro di Massa Marittima (GR), in programma per domenica 20 marzo 2016. Ecco una piccola guida su come affrontarla senza trovarsi impreparati (tranne che per l’allenamento e le gambe, quelli dovrete metterli voi!) e sugli aspetti che fanno da contorno alla gara ma sempre molto importanti.

Sei prove speciali

40 km, 1500 metri di dislivello e sei Ps per domenica 20 marzo, vi siete allenati? Su questo non si possono fare miracoli, se avete “fatto i compiti” durante l’inverno conoscerete bene il vostro stato di forma. Il consiglio è calcolare con cura i tempi di risalita per poter affrontare i trasferimenti pedalati in tranquillità basandosi su dei riferimenti precisi, in modo da non strafare o sprecare energie preziose che ci serviranno durante le prove speciali.

Urban downhill?

Con l’ultima breve ma intensa prova nel centro cittadino di Massa Marittima, la Ps6 Massa Marittima Downtown, tra scalinate, porfido e le vie che dal Castello di Monteregio scendono in Piazza Garibaldi di fronte al Duomo, i nemici N.1 saranno il diverso grip del terreno e gli spigoli dei gradini.

Un po’ di pratica su curve senza appoggio, scalinate e strade ciottolate può solo giovare, inoltre un’accurata scelta della pressione delle gomme potrebbe fare la differenza tra il finire la gara soddisfatti o singhiozzare nello sconforto “avrei potuto gonfiarla quel pizzico in più…” guardando la gomma a terra.

Studiare i nuovi trail dai video

Sabato 19 si darà il via alle prove libere ufficiali sul percorso fettucciato “di fresco” (sabato mattina prestissimo!), con l’aggiunta di nuovi sentieri messi a punto dallo staff di “The Trail Brothers” in cui gli elementi chiave saranno flow, ritmo, velocità, guida.

Avere un’idea di come si sviluppino i vari sentieri aiuta e non poco, quindi: studiate!

Video onboard delle Ps:

Ps1 Mulino

e le Ps2, 3, 4 e 5: CanyonBonattoScopineRock’n’Roll Queen

Molti rider, nel weekend appena trascorso, erano a provare i trail già esistenti, ma sarà il modo in cui verranno fettucciati a fare la differenza una volta in gara.

Se non avete la possibilità di provarli prima il consiglio è arrivare al sabato con una helmet camera montata sul casco e registrare un video delle prove più tecniche o di quelle che ancora non si conoscono bene, per poi rivedere tutto con calma la sera e cercare di memorizzare il più possibile.

foto di due rider con mtb elettriche scott

Non pensate che con un’ebike non si faccia fatica… una batteria per 4 Ps, bisognerà risparmiarla! foto © Markus Greber

Mtb elettriche in gara!

Superenduro da quest’anno introduce la categoria E-MTB, ovvero mountain bike elettriche, con l’obbiettivo di sperimentare e innovare ma soprattutto trovare la giusta formula di gara per questo settore in costante crescita.

Le bici a pedalata assistita dovranno essere omologate e conformi alle norme europee, quindi motore da 250 Watt e 25 km/h di velocità massima con assistenza.

La gara delle ebike inizierà domenica alle 8.45 e i concorrenti, una volta arrivati in trasferimento a Massa Vecchia, entreranno nel giro in testa alla corsa e dovranno giocarsela su Ps3, Ps4, Ps5 e Ps6, tutte da gestire con una solo “pieno” di elettricità, in quanto non si potrà sostituire la batteria durante la gara.

Parola d’ordine: limitare il consumo e dosare l’assistenza del motore anche durante le prove speciali!

Massa Marittima

Cittadina medievale dalla storia millenaria, Massa Vecchia offre un’ampia scelta di musei, chiese, monumenti e castelli (sei!) da visitare e ammirare, oltre alle note prelibatezze tipiche della maremma e alle numerose enoteche. Tutti i musei di Massa Marittima saranno aperti nel weekend e visitabili con uno sconto speciale. Per maggiori info visita il sito Cooperativa delle Colline Metallifere.

foto panoramica di Massa marittima

È tra queste vie che si svolgerà la Ps6 “Massa Marittima Downtown”. Foto credit ©Markus Greber

Donne in bici

Le nostre fidanzate/mogli/compagne potranno divertirsi con le bici elettriche disponibili al Bike Hotel Massa Vecchia (dove avverrà anche il Controllo Orario della gara) ed esplorare i semplici e divertenti trail circostanti a disposizione oppure accompagnarvi nei vari trasferimenti delle prove speciali.

Pump track gratuita

Sempre al podere Massa Vecchia è disponibile un’ottima pumptrack in cemento dove poter girare, far divertire i nostri figli e anche rilassarsi grazie alla piscina e al prato adiacente.

Mare

Massa Marittima dista 20 km da Follonica, la seconda città della provincia di Grosseto, che offre chilometri di spiagge per delle piacevoli passeggiate primaverili in riva al mare.

Musica e… degustazioni

Come non mettere una bella colonna sonora a tutto ciò? La band 21 Grammi e la Tito Blues Band allieteranno il vostro sabato sera in Piazza Duomo a Massa Marittima a partire dalle 19:00.  Inoltre troverete stand, aree espositive di prodotti del settore e i ragazzi dell’associazione New Deal, che insieme all’enoteca Il Bacchino organizzeranno un’area degustazioni con salumi tipici, birra a volontà e vini di qualità.

Per ulteriori info: www.superenduromtb.comwww.massavecchia.it

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso www.gravity-school.com. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!