Nell’atmosfera quasi sacra del rinnovato showroom Specialized a Milano si è svolta la presentazione di tutta la nuova gamma 2015. Grandi novità per l’Enduro e la Demo da 27,5″ e upgrade per tutti gli altri modelli.

Come in tutte le grandi aziende gli slogan e i motti sono un metodo per fare presa sul pubblico e spiegare una filosofia in poche parole. Quest’anno Specialized lancia Your Ride, Your Rules (specifico per la “linea donna” che vedremo nel dettaglio in un articolo della nostra inviata Elena Martinello), continuando a credere fortemente nel “Bigger is Better” delle 29er. E allora perché dopo la Stumpjumper 650b ora è la volta dell’Enduro ad uscire con una ruota più piccola?

Parla Silvio Coatto

Responsabile tecnico per l’Italia

_T3A0536“Per noi il 29″ funziona meglio ma sappiamo benissimo che c’è una fetta di mercato che vuole il 27,5″. Il formato da 26″ è palesemente in dirittura di arrivo a livello internazionale, in Italia tuttavia ci sono ancora delle forti resistenze… Proprio per questo, per questi limiti psicologici o di gusti nella clientela, è stato introdotto il 650b. In più di venti “Test the Best” leggete il nostro articolo a riguardo qui durante l’anno abbiamo constatato che molti utenti nella fascia trail ed enduro hanno ancora le 26″ e sono restii ad ammettere che le 29″ siano meglio, addirittura non le hanno mai provate. Il 650b può essere la scelta adatta proprio per quelli che ancora sono indecisi, per tipologie di tracciati più stretti o per stili di guida dove non conta la velocità e i vantaggi che la ruota più grande comporta. I pro sono sempre maggiori nelle 29″ ma Specialized vuole poter accontentare tutti e fornire il prodotto più performante in assoluto, oltre ad ottenere sempre più rider e appassionati possibili sui propri prodotti e biciclette”.

Tutto chiaro, quindi…?

Diciamo di sì, la “grande S” di certo non voleva rimanere fuori dai giochi e oltre che sulle due bici da trail ed enduro è passata al 27,5″ anche con l’ammiraglia da discesa, la Demo 8, bici già vincitrice della Coppa del Mondo DH a Fort William in Scozia. Molte le migliorie sulle altre linee con anche l’introduzione di un reggisella telescopico dedicato per il crosscountry, una novità assoluta in questo campo. Spariscono dai cataloghi quindi le 26″ se non per le due bici da bambino della linea Grom, una scelta forte, senza dubbio, ma che prima o poi tutte le aziende dovranno valutare.


Specialized 2015

Inserisci la tua mail e rimani aggiornato

CROSSCOUNTRY

Specialized 2015 // Stumpjumper HT

La Stumpjumper hardtail Marathon Carbon esce di serie con il reggisella telescopico XCP Command Post, una novità assoluta nel campo dell’xc, di cui parleremo nel dettaglio più avanti. Importanti upgrade nella Stumpjumper HT in alluminio M5 che viene rivisitata completamente per renderla simile alla sorella maggiore in carbonio ma ad un prezzo più alla portata di tutti: geometria più race, passaggio cavi interno, carro senza ponte tra i foderi e sistema di saldatura SmartWeld che garantisce più robustezza aumentando la superficie di contatto tra i tubi del telaio.

I prezzi delle front

S-WORKS
7.190€ Stumpjumper HT Carbon 29” World Cup

S-WORKS
3.550€ Stumpjumper HT Carbon 29” Frameset
// telaio+reggisella+forcella

5.350€ Stumpjumper HT Marathon Carbon 29”

4.350€ Stumpjumper HT Expert Carbon 29”

3.450€ Stumpjumper HT Elite Carbon 29” World Cup

2.490€ Stumpjumper HT Comp Carbon 29”

1.890€ Stumpjumper HT Comp M5 29”

Specialized 2015 // Epic

“Cavallo che vince non si cambia”, quindi la versione S-Works della Epic resta pressoché invariata a parte alcuni upgrade. La versione Elite viene aggiornata con le geometrie più estreme della World Cup, così come la taratura del Brain che viene mantenuta più dura dopo i feedback dai campi gara. Per la versione Marathon, ed anche per per la S-Works, due grandi novità nel mondo xc: il reggisella telescopico XCP Command Post da 35mm, con cavo del comando remoto interno, che grazie alla costruzione in carbonio ferma l’ago della bilancia soli 381 grammi di peso, e la forcella a steli rovesciati RS-1 con cartuccia dedicata Brain.

I prezzi

S-WORKS
9.890€ Epic Carbon 29”

S-WORKS
8.390€ Epic Carbon 29” WorldCup

S-WORKS
4.490€ Epic Carbon Frameset
// telaio+reggisella+forcella

6.390€ Epic Marathon Carbon 29”

5.590€ Epic Expert Carbon 29”

4.790€ Epic Elite World Cup 29”

3.750€ Epic Comp Carbon 29”

2.790€ Epic Comp M5 29”

ENDURO

Specialized 2015 // Enduro

Enduro FSR Expert Carbon 29”  5.390,00 euro

Enduro FSR Expert Carbon 29” 5.390,00 euro

La versione da 29″ si arricchisce delle nuove ruote Roval Traverse (in carbonio solo sulla S-Works ma disponibili after market), che presentano un canale interno maggiorato di 30mm sulle carbon e 29mm sulle alu, per il resto rimane invariata, con taglie dalla M, L e XL (vista l’impossibilità di creare una S), 155mm di escursione posteriore e 160 anteriore.

S-Works Enduro FSR Carbon 29” 7.990,00 euro

S-Works Enduro FSR Carbon 29” 7.990,00 euro

La versione 650b invece prevede la taglia S assieme a M ed L, un nuovo carro dedicato alla ruota da 27,5″ accoppiato al triangolo anteriore della 26″. Con i suoi 165mm di escursione, carro corto e angolo di sterzo più aperto della 29″ di ben due gradi strizza molto l’occhio alle gare enduro, anche per il fatto essere compatibile solo con il monocorona anteriore 1×10 o 1×11, quindi una bici per gambe allenate e manetta aperta!

I prezzi

S-Works
7.990€ Enduro FSR Carbon 29”

S-Works
3.390€ Enduro FSR Carbon telaio 650b

5.390€ Enduro FSR Expert Carbon 29”

2.990€ Enduro FSR Comp M5 29”

5.390€ Enduro FSR Expert Carbon 650b

2.990€ Enduro FSR Comp M5 650b

2.590€ Enduro FSR M5 EVO 650b

Specialized 2015 // Demo 650b

Demo 8 FSR I 650b : 3.890,00 euro

Demo 8 FSR I 650b : 3.890,00 euro

L’arma vincente di Aaron Gwin e Troy Brosnan sarà disponibile col diametro 650b con un nuovo tipo di geometria denominata S3, che porta una nuova configurazione delle taglie in Medium, Long ed Extra Long, dove l’altezza del tubo piantone è uguale per tutte le taglie ma naturalmente il triangolo anteriore varia, più lungo o più corto. L’idea dietro questo cambiamento è che l’utente al giorno d’oggi deve scegliere la taglia in base al suo stile di guida e non più in base all’altezza, ovviamente in ambito downhill, dove ormai molti rider richiedono bici più lunghe e più stabili alle alte velocità dei tracciati moderni.

I prezzi

3.890€ Demo 8 FSR I 650b

2.790€ Demo 8 FSR Telaio M5 650b

Restate sintonizzati per le prossime news e le impressioni dai test ride che abbiamo effettuato!

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso Gravity School. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!