English Version

Giovanissima e determinata, sprizza entusiasmo da tutti i pori. Parola d’ordine: sognare!

Quando hai iniziato a pedalare e come?

Pedalo biciclette da così tanto tempo che nemmeno mi ricordo quando ho iniziato. Mio padre era un appassionato mountainbiker e lo è tutt’ora! Ha sempre portato me e mio fratello a fare escursioni in bicicletta nei fine settimana per esplorare nuovi posti ed è stato lì che mi sono innamorata della bici!

Katy Winton e la sua passione per l'Enduro

Katy Winton e la sua passione per l’Enduro

Normalmente pedali e ti alleni da sola?

Varia, pedalo da sola o con i ragazzi. Mi diverto in entrambi i casi, ma il massimo è uscire in bici con un gruppo di ragazze quando sono in zona!

Pensi che per una ragazza sia facile andare da sola alle gare?

No, penso che possa mettere un po’ di timore, ma se chiaccheri con le ragazze alle gare scopri che sono adorabili e presto ti fai delle nuove amiche! Tutte le ragazze che gareggiano voglio più donne in questo sport e così diamo il benvenuto e supportiamo tutte coloro che vogliono aggregarsi a noi!

https://vimeo.com/41755773

Cosa provi quando pedali?

Mi sento libera. La bici è un modo per scappare e provare un senso di libertà! Puoi andare ovunque con la bicicletta, vedere così tante cose incredibili e provare un brivido come con nessun’altra cosa al mondo. Ho tanta passione e amore per la bici e le gare e mi sento molto fortunata di poterlo fare in tutto il mondo!

Ci sono molte ragazze cicliste ed eventi dedicati a loro nel tuo paese?

Penso che il numero di donne in bici sia in continuo aumento! È incredibile vederne così tante sui sentieri che si divertono con gli amici! Credo che in UK siamo fortunate ad avere rider come Tracy Moseley, Rachel Atherton, Manon Carpenter e Tahnée Seagrave come esempi da seguire e che ispirano molte donne a praticare questo sport. C’è un numero sempre più in crescita di eventi per le ragazze e ce n’è una grande richiesta, il che è fantastico. In Gran Bretagna è certamente un boom!

Perché seconde te, in Italia, sono ancora poche le ragazze che vanno in bicicletta?

Non ne sono sicura, vedo molte ragazze al Superenduro che gareggiano e si divertono! Penso che in Italia ci siano posti stupendi per pedalare ed è inoltre vicino alla Francia, per chi non si accontenta. Quindi credo che sia solo una questione di avere il tempo e l’opportunità per provare e capire quanto sia magnifico andare in bici!

Tre parole per descrivere questo sport?

Avventuroso, divertente, incredibile!

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Chiamata dagli amici "acqua e paltan", proveniente da sport completamente differenti, ora dedica cuore e mente al mondo delle due ruote offroad. Poliedrica nel suo lavoro: un'ottima fotografa, sa mettersi a disposizione anche dall'altra parte dell'obiettivo! Attiva come "social specialist" non smette mai di pensare a dove la bici la porterà ad infangarsi la prossima volta!