Oggi vi presentiamo la nuova BH Lynx Race Evo 2021, una linea spagnola di mountain bike full suspended che guarda oltre la disciplina dell’XC diventando più versatile in discesa. Questo grazie a un’aumentata rigidità e alla possibilità di modificare l’escursione tramite la sospensione dotata di sistema Split Pivot.

In questo articolo parleremo delle sue caratteristiche e di tutti i modelli della piattaforma con relativi allestimenti e prezzi.

BH Lynx Race Evo 2021, un mix innovativo tra rigidità e leggerezza

Il nuovo asse principale del leveraggio della sospensione posteriore e l’utilizzo di cuscinetti a centramento automatico hanno permesso ai tecnici di BH di aumentare la rigidità di torsione fino al 30%.

Riguardo alla leggerezza, tutti i telai top di gamma della BH utilizzano la tecnologia HCIM – Hollow Core Internal Molding per lo stampaggio del carbonio, che consente di ridurre al massimo il peso del telaio che raggiunge i 1.950 grammi, incluso l’ammortizzatore.

Un rider pedala sullo sterrato  in sella ad una nuova BH Lynx Race Evo 2021

Geometria del telaio e il sistema Split Pivot

Il sistema Split Pivot è sostanzialmente composto dalla la struttura del carro posteriore e del leveraggio dell’ammortizzatore che agiscono separatamente sulle tre principali forze che si producono sulla bicicletta: pedalata, frenata e ammortizzazione.

Il sistema Split Pivot consente la regolazione dell’escursione dell’ammortizzatore a 100 o 120 mm, mantenendo sempre un funzionamento costante e progressivo. Grazie ai 20 mm di escursione acquisita, la nuova BH Lynx Race Evo diventa così una bici adatta anche al down country.

Al fine di ottenere il massimo equilibrio tra aggressività e stabilità, è stato allungato il reach tra i 10 e i 20 millimetri.

La tecnologia Split Pivot presente nelle nuove mtb BH Lynx Race Evo 2021

Inoltre i foderi corti (430 mm) e l’angolo di sterzo, collocato tra 68º e 67º, promettono di mantenere un’ottima agilità sia in salita che in discesa.

La Lynx Race utilizza lo standard “metric” riuscendo così a mantenere lo stesso livello di anti-squat in salita (“anti affondamento”, con questo si intende l’efficacia in salita del sistema di sospensione) e di brake-squat in discesa, ottimizzando così sia la pedalata che la frenata.

Per approfondire il mondo delle sospensioni vi lascio al link che vi spiegherà tutto ciò che bisogna sapere: Guida sospensioni MTB: schemi, tipologie, vantaggi.

Il kit riparazione Fast Intervention Tool inserito nel tubo delle nuove mtb BH Lynx Race Evo 2021

BH Lynx Race Evo 2021: altre novità tecniche

Questo nuovo modello introduce anche un sistema intelligente per poter avere sempre a disposizione gli utensili necessari per risolvere gli inconvenienti meccanici che rischiano di rovinare le nostre uscite.

Il Fast Intervention Tool (FIT) si nasconde intelligentemente nel tubo di sterzo ed integra gli attrezzi necessari per poter effettuare gli interventi di emergenza in caso di guasti. Include brugole da 2,5/3/4/5/6 mm, una punta Torx T25, uno smagliacatena e addirittura un adattatore per bomboletta CO2 (non inclusa).

Inoltre è stato introdotto il nuovo sistema di sterzo BlockLock di Across che va a limitare la rotazione del manubrio a 150º per evitare il danneggiamento del telaio in caso di caduta o di una rotazione indesiderata.

Una mountain bike biammortizzata BH Lynx Race Evo Carbon 9.0 LT 2021

Il modello biammortizzato Lynx Race Evo Carbon 9.0 LT dal catalogo 2021 BH.

BH Lynx Race Evo 2021: tutti i modelli della linea

La BH Lynx è disponibile in quattro diverse misure di telaio: XS (da 145 a 164 cm), SM (da 155 a 170), LA (da 175 a 189) e XL (da 185 a 202).

Ogni modello è disponibile in quattro colorazioni principali ma, al momento dell’ordine, il colore del telaio può essere completamente personalizzato. Il sito ufficiale consente infatti la possibilità di utilizzare fino a tre diversi colori per ogni singolo telaio. Inoltre è possibile dare un nome alla propria creatura che verrà inserito sul telaio.

Tutti i modelli utilizzano ruote da 29 pollici.

BH Lynx Race Evo Carbon 9.9 – 8.299 euro

La Lynx Race Evo Carbon 9.9 è la top di questa gamma di biciclette. Il reparto sospensioni è composto da una forcella Fox 32 Sc Factory con escursione di 100 mm mentre al posteriore invece troviamo l’ammortizzatore sempre del marchio Fox modello DPS Evol Sv Kashima.

Per quanto riguarda le ruote vengono utilizzate le BH Evo Carbon Tubeless 29, aventi sia sul posteriore che sull’anteriore i pneumatici della casa Maxxis ovvero i Rekon Race EXO MaxxSpeed 2.40″.

Anche il manubrio è di casa BH nel modello Evo Carbon Midflat da 760 mm e con rise di 8 mm. Al manubrio si utilizzano comandi della trasmissione di marca SRAM. L’impianto frenante è curato dalla casa Shimano XTR e troviamo all’anteriore un disco da 180 mm e al posteriore un disco da 160 mm.

Il reparto trasmissione, anch’esso marcato SRAM, si compone del cambio XX1 AXS Eagle avente 12 velocità con pacco pignoni XX1 Eagle con cassetta da 10/ 50 e della guarnitura XX1 Eagle da 34 denti con pedivelle da 175 mm.

Infine per quanto riguarda il reggisella troviamo un BH EVO Carbon 31,6 mm, 420 mm che regge la sella della Prologo Scratch M5 Nack.

La nuova mtb full BH Lynx Race Evo Carbon 9.9 2021

BH Lynx Race Evo Carbon 9.5 – 7.299 euro

A differenza del modello precedente il reparto trasmissione è curato da casa Shimano.

Il cambio è XTR 9100 a 12 velocità con pacco pignoni XTR 9100 da 10/51 mentre la guarnitura è MT900 da 34 denti e con pedivelle da 175 mm.

La nuova mountain bike biammortizzata BH Lynx Race Evo Carbon 9.5 2021

BH Lynx Race Evo carbon 9.2 – 5.990 euro

Questo modello presenta delle differenze sia per quanto riguarda l’impianto frenante sia per il reparto trasmissione.

L’impianto frenante è sempre di casa Shimano ma in questo caso troviamo il modello XT all’anteriore e al posteriore. I dischi rimango sempre da 180 mm all’anteriore e 160 mm al posteriore.

La trasmissione Shimano utilizza tutta componentistica XT 8100 con il cambio a 12 velocità e pacco pignoni 10/51 con guarnitura da 34 denti .

La nuova mtb full BH Lynx Race Evo Carbon 9.2 2021

BH Lynx Race Evo Carbon 9.0 LT, 8.5 e 8.0

I seguenti modelli più economici differiscono rispetto alla versione 9.2 nell’allestimento delle ruote che sono in alluminio invece che in carbonio e montano un differente modello di pneumatico Maxxis.

Infine il modello base 8.0 utilizza sospensioni Fox in versione Performance e pinze Shimano M6000.

Lynx Race Evo Carbon 9.0 LT – 5.499 euro
Lynx Race Evo Carbon 8.5 – 4.899 euro
Lynx Race Evo Carbon 8.0 – 4.199 euro

La nuova mountain bike biammortizzata BH Lynx Race Evo Carbon 9.0 LT 2021

Per maggiori informazione su questi modelli MTB e su altri prodotti del marchio vi rimandiamo al sito internet ufficiale BH.

Se avete interesse anche per il mondo delle mtb elettriche potrebbe piacervi il nostro articolo dedicato alla BH Xtep Carbon 2021 con motore Shimano EP8.

Articolo realizzato per BiciLive.it da: Sebastiano Torselli

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Il primo network dedicato interamente alla bicicletta e a tutte le sue forme: dalla mountainbike alla strada, dalla e-bike alla fixed, dalla bici da bambino alla bici da pro.