Ad aprile 2019 Cycletyres.it ha compiuto sette anni di vita in Rete, anni nei quali la preparazione e competenza del suo personale, così come l’enorme assortimento di copertoni e altri prodotti a disposizione in pronta consegna, hanno ripagato a dovere facendo diventare Cycletyres leader europeo nella vendita online di copertoni per bicicletta.

Qualche numero prima di tutto, per farvi capire l’impressionante possibilità di scelta che avete a disposizione presso questo shop online specializzato: oltre 52.000 prodotti disponibili di più di 190 brand.

Sono trattate tutte le tipologie, dalle gomme per BMX a quelle per le biciclette urban passando dalle due ruote da corsa a quelle da trekking, e ancora ciclocross, triathlon, gravel e fat bike, e il punto di forza assoluto di Cycletyres è l’assortimento per mountain bike.

Una scala che sale in un magazzino Cycletyres

Scale e livelli: i magazzini Cycletyres sono vasti e pieni di prodotti di qualità per tutti i tipi di biciclette.

Tubeless, tubeless ready, tubetype, tubolari per bici da corsa, camere d’aria, liquidi preventivi, copertoncini, pompe e attrezzi di ogni tipo: troverete tutto quel che riguarda le coperture per la vostra bicicletta.

Ma il vasto assortimento, per quanto di grande importanza, non basta e abbiamo visto più volte degli ottimi negozi non funzionare quanto avrebbero potuto a causa di personale poco preparato o per via di mancanza di comunicazione fra magazzini e uffici.

Così non è per Cycletyres, che riunisce amministrazione e logistica in una singola sede a Méry, nella Savoia francese, in una posizione eccellente che la pone in prossimità sia di splendide montagne sulle quali salire e scendere con le mountain bike e che sono teatro di competizioni mtb di altissimo livello quali la Roc d’Azur, sia ad alcuni fra i più importanti eventi di ciclismo su strada, basti pensare all’Etape du Tour, il Tour de France per non professionisti.

Charles Boschetto fondatore e amministratore delegato di Cycletyres

Charles Boschetto, fondatore e amministratore delegato di Cycletyres, al lavoro in uno dei magazzini.

Per quanto riguarda la preparazione del personale, Cycletyres è in grado di rispondere a ogni vostra domanda o dubbio nei confronti dei suoi prodotti ed è attiva sia sul proprio shop che in alcuni forum specialistici, un dato più unico che raro, con risposte pronte e dettagliate, siete liberi di metterli alla prova come e quando volete.

Cycletyres è presente a eventi di primaria importanza quali L’Etape du Tour e il Roc d’Azur e può avvantaggiarsi della collaborazione con rider mtb di livello mondiale, rimanendo quindi costantemente aggiornata su ogni novità del settore. Il brand sponsorizza inoltre Morgane Charre, seconda classificata della tappa di Rotorua delle Enduro World Series 2019 e un campione francese di XC Marathon scrive articoli per il loro blog.

La funzione di queste presenze è duplice in quanto al contatto diretto con i clienti mostrando loro ogni novità a catalogo, si aggiunge la possibilità di essere costantemente al corrente di ogni cambiamento e progresso del settore ciclo.

Scaffali colmi di pneumatici per biciclette

Pneumatici per bici accuratamente immagazzinati sugli scaffali in attesa di essere spediti ai rider italiani.

Nello specifico il rapporto diretto fra uffici e magazzino si traduce, come detto, in una più rapida evasione delle richieste. A Cycletyres ogni ordine ricevuto prima delle 15:30 (per spedizioni tramite GLS) o prima delle 16:00 (per spedizioni tramite Bartolini) è spedito il giorno stesso, previo riscontro di pagamento.

Il cliente avrà poi modo di verificare la qualità dello stesso, con trenta giorni di tempo per effettuare un eventuale reso dell’ordine, con spese di spedizione a suo carico.

La stessa spedizione, per quanto riguarda il territorio italiano, ha spese gratuite se si supera la somma di 99 euro. Cycletyres ha anche attivato un vantaggioso programma fedeltà al quale si accede automaticamente registrandosi sul sito. Questo programma prevede una serie di sconti per i clienti più affezionati, sconti che equivalgono al 5% per acquisti superiori a 100 euro effettuati nel corso di 12 mesi, percentuale che sale al 10% per una spesa di 500 euro, sempre entro un anno.

L’intervista a Susanna Mazzocca Gamba

Abbiamo incontrato Susanna Mazzocca Gamba, responsabile del mercato italiano per Cycletyres, che è stata così cortese da rispondere a qualche nostra domanda.

[BiciLive.it]: Siete “leader Europeo nella vendita online di copertoni per bicicletta” a soli 7 anni dalla fondazione: quali sono state le vostre caratteristiche vincenti per arrivare al top?
[Susanna Mazzocca Gamba]: Ci siamo concentrati sin dall’inizio sui copertoni. Questo ci ha permesso di acquistare gamme complete di tutti i marchi principali, oltre a quelli meno conosciuti, in tutte le taglie. I clienti hanno subito capito che da noi avrebbero sempre trovato quello che gli serviva.

Abbiamo investito nelle descrizioni dei prodotti, chiare, dettagliate, con l’obiettivo di standardizzare la maniera di presentare gli pneumatici ed i titoli che gli diamo, per facilitare la ricerca ed il confronto. Realizziamo anche tutte le foto, comprese quelle zoommate sui tasselli, nel nostro studio fotografico nel magazzino.

Inoltre siamo molto reattivi alle novità: quando viene lanciato sul mercato un nuovo copertone siamo, grazie ai nostri stretti rapporti con i fabbricanti e con gli atleti di alto livello, fra i primi a saperlo, a scriverci sopra degli articoli, a creare le schede prodotti sul sito e soprattutto ad avere i prodotti disponibili in magazzino.

Abbiamo uno staff di ciclisti appassionati, capaci di accompagnare i clienti nella scelta del copertone compatibile con la loro bicicletta e adatto alla disciplina praticata.

Il nostro team aggiorna regolarmente il nostro blog Pumped con articoli sulle ultime novità, tutorial, guide all’acquisto, consigli sulla scelta del copertone ed articoli sui temi più basilari ma essenziali, come la compatibilità fra copertoni e ruote. Questo ci da credibilità e ci porta nuovi clienti.

Infine, abbiamo un servizio clienti di grande qualità, estremamente reattivo alle richieste di ogni cliente: trovandosi nello stesso edificio del magazzino in cui vengono spediti ordini in tutta Europa, è in grado di modificarli o annullarli gli ordini fino all’ultimo momento, anche quando questi sono già in fase di preparazione. In questo modo evitiamo nella maggior parte dei casi i resi, accorciamo i tempi di consegna e rendiamo tutti soddisfatti.

Susanna Mazzocca Gamba responsabile mercato italiano Cycletyres

Susanna Mazzocca Gamba in un magazzino Cycletyres circondata da pneumatici mtb, ormai parte integrante della sua vita lavorativa.

[BiciLive.it]: E quindi ora siete anche in Italia: quali sono le sfide di questa nuova avventura?
[Susanna Mazzocca Gamba]: Riprodurre lo stesso business model utilizzato in Francia non basta, dobbiamo adattarci alle esigenze dei riders italiani. Per questo è essenziale che una persona italiana si occupi di questo settore e crei dei legami con le comunità ciclistiche locali.

Inoltre arriviamo sul mercato abbastanza in ritardo, ma la nostra esperienza ci permette di garantire professionalità nel trattamento degli ordini ed un’offerta superiore alla concorrenza.

[BiciLive.it]: Mesi fa avevate 32.000 articoli a catalogo, oggi 52.000; i marchi trattati sono passati da 130 a 190: una crescita notevolissima.
[Susanna Mazzocca Gamba]: È il frutto di due importanti ampliamenti del catalogo prodotti: a) sulle ruote, in seguito alle numerose domande dei nostri clienti sulla compatibilità fra pneumatici e cerchi; b) gli altri pezzi di ricambio, in particolare per la mountain bike, come catene, pastiglie, cassette, in seguito all’acquisizione di CubiertasMTB.com in Spagna, che realizzava delle buone vendite su questi prodotti che richiedono buone conoscenze tecniche.

[BiciLive.it]: Come scegliete i vostri fornitori?
[Susanna Mazzocca Gamba]: Abbiamo un approccio agli acquisti internazionale e lavoriamo sempre con almeno due fornitori per ogni marchio, anche quando acquistiamo direttamente da questo, per poter sempre fare un benchmarking dei prezzi, ed abbiamo speso delle sorprese con delle grandi differenze di prezzi!

Acquistiamo esclusivamente prodotti destinati all’aftermarket.

Lavoriamo sempre più spesso direttamente con le stesse marche per mettere in evidenza i loro prodotti in cambio di informazioni più complete possibili. Lo facciamo in particolare attraverso il nostro blog. Queste vedono sempre di più in noi un’opportunità per sondare il mercato.

[BiciLive.it]: Quali sono le necessità dei rider MTB italiani?
[Susanna Mazzocca Gamba]: Come tutti i rider molti italiani sono alla ricerca dell’ultimissimo copertone uscito, la gomma e la tecnologia più all’avanguardia, per ottenere le migliori prestazioni possibili dalla propria mountain bike.
Ricercano quindi prodotti e marchi affidabili in termini di performance, ma anche resistenza alle forature e durevolezza, quindi è importante informarli e rassicurarli.

Chiaramente molti di loro privilegiano i grandi marchi italiani, come Vittoria e Pirelli, ma non disdegnano gli altri leader del settore: Maxxis, Schwalbe, Continental e Hutchinson.

Come negli altri paesi, osserviamo una richiesta crescente di copertoni di dimensioni 27,5+, in particolare per le biciclette elettriche, ed un aumento della richiesta di copertoni enduro di dimensioni 29 x 2,5.

Per quanto riguarda il Cross Country, la richiesta si evolve anche in questo caso verso sezioni più larghe, 29 x 2,25 mentre i copertoni più venduti qualche anno fa erano ancora 29 x 2,00 o più recentemente 2,10.

[BiciLive.it]: E dei ciclisti di strada?
[Susanna Mazzocca Gamba]: Il ciclista su strada è spesso più conservatore nelle sue scelte. Mentre un MTBiker è abituato a testare profili e gomme diverse, un ciclista su strada tende a comprare sempre gli stessi copertoni.

Tuttavia sono numerosi a voler testare le ultimissime novità, come i copertoncini da corsa tubeless o le camere d’aria Tubolito. Vogliono delle coperture di qualità, con ottime prestazioni, ma il design ha anch’esso la sua importanza: i fianchi beige per uno stile vintage e le edizioni colorate vanno tantissimo.

[BiciLive.it]: Non solo pneumatici, pompe e accessori: anche pedali, scarpe, caschi… state ampliando l’offerta?
[Susanna Mazzocca Gamba]: Non proprio. L’offerta di scarpe e caschi è legata all’acquisizione di Kingbarcelona.com in Spagna, ma da quando abbiamo in seguito acquisito LeCyclo.com in Francia abbiamo altri progetti con questa marca.

[BiciLive.it]: Gamma pneumatici per bici elettriche, come si sta evolvendo questa nicchia di mercato?
[Susanna Mazzocca Gamba]: Per noi non è una nicchia, ma un settore che sta diventando sempre più importante. Tantissimi clienti ci contattano per essere consigliati su questi copertoni, soprattutto per la mountain bike elettrica.

Rappresenta una parte importante delle nostre vendite e ci permette di andare avanti. Quindi in questo settore è ancora più importante stare al passo con il mercato e avere le ultimissime novità.

Le prime vendite due o tre anni fa erano orientate sui primi copertoni 27,5 x 2,80 lanciati da Maxxis ben prima degli altri marchi. Da allora l’offerta si è ampliata in maniera considerevole, e vendiamo sempre più pneumatici 27,5 x 2,60 rinforzati [come noi avevamo previsto nel nostro articolo pneumatici mtb semi plus 2,6", n.d.r.], o gamme dedicate all’E-MTB come l’E-Wild di Michelin o l’Eddy Current di Schwalbe.

[BiciLive.it]: Grazie Susanna, alla prossima!

Per consultare il catalogo, effettuare acquisti o porre domande riguardanti gli articoli in vendita vi invitiamo a visitare il sito ufficiale Cycletyres.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.