In molti ci chiedono consigli per una bicicletta con cui iniziare a divertirsi senza spendere delle grandi cifre, con componenti affidabili, robusti e che soprattutto sia ben fatta. Nel mondo della MTB ci sono così tante scelte che è difficile a volte capire cosa scegliere.

La nostra guida online alla scelta della prima MTB sulle differenze tra le varie biciclette può fare al caso vostro, così come questa KTM Ultra EVO che fa parte della gamma 2020 delle mtb KTM presentata qualche tempo fa.

Con il prezzo di 1.399 euro, la Ultra EVO rappresenta una spesa importante per chi inizi ma garantisce qualità e affidabilità, ed è la scelta adatta anche per chi sia in cerca di una seconda bici, una front capace e divertente.

Andiamo a vederla nel dettaglio…

Rider salta nei boschi in sella a una mtb front KTM Ultra EVO 2020

KTM Ultra EVO, un’ottima prima MTB

La KTM Ultra EVO fa parte della categoria delle “front da trail”, MTB molto semplici, robuste, con componenti di gamma media e con geometrie moderne.

Bici molto poliedriche e versatili rivolte a chi vuole fare il primo passo nel mondo della mountain bike e non vuole precludersi quasi nulla, spendendo una cifra ragionevole.

KTM non ha certo bisogno di presentazioni, è un’azienda molto conosciuta, attiva da tantissimi anni e che oggi impiega oltre 400 persone per produrre circa 300.000 biciclette l’anno, in altre parole una sicurezza.

Una mtb front suspended economica KTM Ultra EVO 2020

Poi, il telaio è in alluminio, garantito ben 5 anni, con una geometria che non disdegna affatto le discese, visto che ha un angolo di sterzo di 66,5° al contrario delle sue “sorelle” della gamma Ultra che si fermano a 71°, misura tipica del mondo cross country.

Inoltre, ha un reggisella telescopico che è fondamentale per consentire una guida attiva e sicura, senza l’intralcio del sellino durante le discese.

Non è soltanto una bicicletta che si sente a proprio agio in discesa, ma è anche in grado di consentire un’agile pedalata sia in piano che in salita grazie all’angolo sella piuttosto verticale con i suoi 75° e al fatto di essere front, ovvero con la sola ammortizzazione anteriore, cosa che garantisce un’efficiente spinta sui pedali senza dispersioni di forze dovute al lavoro dell’ammortizzatore posteriore.

Non ultimo, è da sottolineare il fatto che ha ruote da 29” con standard boost, quindi assolutamente aggiornata agli ultimi dettami costruttivi, un’escursione più che buona nella forcella con i suoi 130 mm bloccabili da manubrio, e infine un bel manubrio da 760 mm di larghezza che consente una buona stabilità in discesa.

Le misure e le geometrie della mountain bike KTM Ultra EVO 2020

Le misure e le geometrie della mountain bike KTM Ultra EVO 2020.

KTM Ultra EVO 2020: caratteristiche tecniche

Analizziamo più nel dettaglio l’equipaggiamento costruttivo di questa KTM Ultra EVO 2020.

Il telaio è in alluminio 6061, utilizzato per strutture robuste saldate che devono associare alla resistenza meccanica sia una buona elasticità che una resistenza alla corrosione.

La trasmissione è la Shimano SLX M7100 a 12 velocità con cassetta 10-51  abbinata ad una corona a 32 denti.

Il gruppo trasmissione Shimano SLX 12 speed equipaggiato sulla mountain bike hardtail KTM Ultra EVO 2020

Il gruppo trasmissione Shimano SLX 12 speed equipaggiato sulla mountain bike hardtail KTM Ultra EVO 2020.

Identica la provenienza del gruppo freni, con l’impianto Shimano MT400 a 2 pistoncini e rotori da 180 mm sia per l’anteriore che per il posteriore.

La forcella è una RockShox Recon RL da 130 mm con comando remoto, così da poterla bloccare in maniera pressoché totale quando si ricerca la massima efficienza nella pedalata per esempio sui tratti asfaltati.

Manubrio e cockpit della mtb hardtail KTM Ultra EVO 2020

Il manubrio è il KTM Comp Trail35 con larghezza da 760 mm e rise da 15 mm e le coperture sono le Schwalbe Nobby Nic Performance da 2.35″ di impronta.

Il tutto per un peso di 13,6 kg senza pedali.

Conclusioni

Cosa possiamo dire, dunque, di questa mountain bike? Secondo noi si tratta decisamente di un’ottima prima bici per chi si vuole avvicinare al trail riding, strizzando l’occhio all’enduro, ma è altresì perfetta per lunghe pedalate sulle sterrate o nei classici saliscendi boschivi essendo estremamente versatile.

È costruita in maniera molto semplice ma con componenti affidabili, ha geometrie che consentono di divertirsi molto nelle uscite garantendo ampissimi margini di sicurezza e, soprattutto, ha un prezzo estremamente interessante di 1.399 euro.

Dettaglio del telaio e del reggisella montati sulla mtb front KTM Ultra EVO 2020

Questa cifra tutto sommato abbordabile consente di muovere i primi passi nel mondo MTB acquistando un mezzo polivalente che certamente avrà un buon valore di mercato nel futuro o potrà diventare un’ottima “seconda bici”.

La sua guida intuitiva è perfetta per migliorare la tecnica della MTB e capire di che che tipologia di bici avrete bisogno più avanti nel tempo.

Ricordiamo che produzione di KTM è estremamente diversificata tra bici tradizionali, e-bike, componenti, abbigliamento e accessori: per avere maggiori informazioni vi rimandiamo al listino KTM 2020 delle bici elettriche o al catalogo da strada/gravel 2020 KTM o, in alternativa, al sito ufficiale KTM.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Nato e cresciuto a Milano incontra l’amore durante un esame universitario e si sposta a Busto Arsizio, luogo nel quale viene folgorato dalla passione per la mountain bike. Interista a tempo perso, segue il basket, ma non l’NBA, ed è grande tifoso Olimpia Milano. Per la legge del contrappasso nessuno in famiglia è interessato allo sport, ovviamente. È il cantante dei Civico 5.