Il collare di protezione Leatt Brace è il prodotto di punta dell’azienda leader nella produzione di protezioni per sport di guida e sport estremi.

Il nuovo Leatt Brace Dbx 3.5 ha un buon rapporto qualità prezzo offrendo comunque alti livelli di sicurezza e confort.

Acrobazie in mtb con il  Collare di protezione Leatt Brace 3.5

L’azienda Leatt, un po’ di storia

La storia dell’azienda sudafricana Leatt ha un inizio drammatico. Era il 2001 quando Chris Leatt portò suo figlio in un campo da cross, e proprio quel giorno videro morire un motociclista. In quel momento decise di voler progettare una protezione per salvare i rider dai possibili infortuni alla colonna cervicale.

Nel 2004, solamente tre anni dopo, venne venduto il primo Leatt Brace e nel 2006 entrò ufficialmente nel mercato delle grandi produzioni. La nascita del neck brace diede origine alla nuova generazione di prodotti per la protezione e sicurezza negli sport estremi.

In poco più di 10 anni il Dr. Leatt ha rivoluzionato il mondo delle protezioni ampliando lo sviluppo a tutte le zone del corpo e coinvolgendo testimonial e atleti d’eccezione, supportando e proteggendo lo sportivo dalla testa ai piedi.

Collare di protezione MTB Leatt Brace Dbx 3.5 2019

Il nuovo collare Leatt Brace Dbx 3.5

Il 22 novembre, in Sud Africa, è stata presentata la nuova linea di neck brace 2019 per mountain bike e motocross.

Il modello che ha attirato le attenzioni degli esperti del settore ma anche dei semplici appassionati è il nuovo Leatt Brace Dbx 3.5, il più leggero ed efficace di tutta la gamma di collari, premiato agli Eurobike Awards 2018, Interbike Awards 2018 e insignito del riconoscimento Design & Innovation Awards 2018.

Il Leatt Brace Dbx 3.5 si presenta con un peso ridotto del 30% rispetto alla versione precedente. La costruzione in EPS, integrata con una interna in poliammide simile ai caschi ad alte prestazioni, garantiscono la massima protezione.

A differenza dei modelli top di gamma “DBX 5.5″ e “DBX 6.5″ non presenta le classiche tre regolazioni anteriori e posteriori ma una struttura semi rigida sul retro lo rende adattabile al corpo della maggior parte dei piloti, offrendo allo stesso tempo confort e un tocco di stile.

Collare di protezione MTB Leatt Brace Dbx 3.5 indossato

Come ogni modello di collare marchiato Leatt, anche il DBX 3.5 è certificato CE come dispositivo di protezione individuale: test di laboratorio hanno dimostrato che le possibilità di un infortunio serio al collo si riducono fino al 47%.

Il Leatt Brace DBX 3.5 2019 è disponibile in due colorazioni.

Il prezzo al pubblico per il modello da adulto è 279 euro mentre per le taglie Junior è di 229 euro.

Leatt è distribuito in Italia dall’azienda www.athena.eu fondata in Italia nel 1973 e ormai divenuto gruppo internazionale con oltre dieci sedi nel mondo.

Per ulteriori informazioni sui prodotti potete consultare il sito www.leatt.com.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Osteopata D.O., chinesiologo e maestro di mtb. Appassionato di sport individuali e gareggia in mtb dal 2006, ottenendo buoni risultati nel downhill ma partecipando a gare di ogni specialità. Socio fondatore di Promosport Racing e Boschi Sport club, due associazioni volte a seguire quelle che sono le sue idee di sport: aggregazione, divertimento e competizione.