La nuova Mondraker F-Podium è il frutto di un lungo lavoro da parte di Mondraker e i suoi atleti nel creare una mountain bike da XC diversa dal solito, con tecnologie derivate dalle sorelle gravity, tendenza sempre più seguita da diversi marchi.

Mondraker è conosciuta nel mondo mountain bike soprattutto per le bici da enduro e gravity, come la Summum e la Dune, ma nel suo catalogo si possono trovare anche mtb da XC molto particolari.

In questa categoria di bici vi è la Mondraker Podium che, quando fu presentata, fece molto incuriosire per le sue caratteristiche e design unici.

Con la nuova Mondraker F-Podium, dopo anni di vittorie ed esperienza nelle competizioni mondiali XCO, si tornerà a parlare di Mondraker nel settore XC e la F-Podium 2020 farà discutere molto per le scelte tecniche adottate nonché per il prezzo “esclusivo” della versione top pari a 13.999 euro.

La versione “base” parte comunque da 4.499 euro.

Una mountain bike Mondraker F-Podium 2020

La F-Podium 2020 non è una bici che passa inosservata, grazie alle linee aggressive che caratterizzano le mountain bike Mondraker.

Il brand Mondraker è stato sempre all’avanguardia nella ricerca di soluzioni per migliorare l’efficienza e il piacere di guida delle proprie mtb come anche il loro design, subito riconoscibile.

Tra le innovazioni più importanti troviamo la Forward Geometry e il sistema Zero Suspension, tecnologie che vengono adottate soprattutto sulle mountain bike destinate a un uso discesistico e le ebike. Tali tecnologie in qualche modo hanno dato il via ad una nuova generazione di mountain bike, e molti altri brand hanno seguito la filosofia di Mondraker.

Parlando ora delle mtb da XC di Mondraker, la Podium è stata una delle bici più particolari del suo segmento, caratterizzata da una linea molto aggressiva ed un particolare attacco manubrio integrato con il telaio, ma la nuova F-Podium 2020 è andata oltre.

Un prototipo della Mondraker F-Podium in azione

Il progetto della Mondraker F-Podium ha richiesto molti test in gara da parte degli atleti, con prototipi opportunamente mascherati.

Il progetto della nuova Mondraker F-Podium è stato avviato nel 2015 con i primi prototipi e le prime soluzioni inserite man mano sulle bici utilizzate nei campionati mondiali. Solo nell’ultimo periodo il prototipo quasi definitivo è sceso in campo, con ottimi risultati, ma la sua versione definitiva è stata mostrata solo ora in tutto il suo splendore.

Esteticamente si riconosce subito che è una Mondraker, soprattutto grazie al lungo reach della Forward Geometry e la sospensione posteriore Zero Suspension. Si, avete letto bene, La F-Podium è la prima mountain bike XC full suspension di Mondraker con Forward Geometry e sistema Zero Suspension ereditato dalle mtb gravity, ma adattato al mondo XC.

Addio attacco manubrio integrato

Continuando l’analisi estetica notiamo subito una differenza rispetto alla precedente Podium nella zona sterzo, l’attacco manubrio non è più integrato con il telaio. La prima soluzione limitava l’uso di attacchi manubrio commerciali e richiedeva un aggiunta di materiale nella zona canotto aumentando il peso.

Il peso risparmiato utilizzando una soluzione standard è stato però riportato nella zona del movimento centrale, dove ora troviamo calotte filettate invece che pressfit. Seppur è vero che spostando in basso il peso si hanno effetti positivi sulla guida, il vantaggio più importante è la possibilità di usare attacchi manubrio standard.

Continuando l’analisi della zona anteriore troviamo un angolo sterzo di 68 gradi abbinato a una forcella con rake di 44 mm, ridotto di 7 mm rispetto il passato. Il risultato è una mountain bike maneggevole nello stretto ma al tempo stesso stabile sul veloce.

L'attacco manubrio standard sulla Mondraker F-Podium Carbon 2020

Sparisce l’attacco manubrio integrato che caratterizza la Mondraker Podium, a vantaggio del risparmio di peso e la personalizzazione.

Telaio in carbonio in collaborazione con 3C Carbon Composite Company

Spostandoci nella parte centrale troviamo il triangolo del telaio, un capolavoro di ingegneria realizzato in collaborazione con l’azienda tedesca 3C Carbon Composite Company.

Questa azienda, poco distante dagli stabilimenti tedeschi di Mondraker, è nota soprattutto nel settore automobilistico dove produce componenti per Audi, Mercedes e BMW, ma è famosa anche nel settore aeronautico ed elettronico.

Il telaio in carbonio della Mondraker F-Podium 2020 è uno dei più leggeri sul mercato, 1.987 grammi, ed è predisposto per il passaggio interno dei cavi compreso quello per il reggisella telescopico, accessorio sempre più presente in questo segmento.

Telaio in carbonio realizzato con 3C Carbon Composite Company

Sospensione posteriore derivata dal mondo Gravity

Andiamo ora nella parte del triangolo posteriore, anch’esso in carbonio, dove troviamo battuta boost e il sistema Zero Suspension di Mondraker, abbinato a un ammortizzatore metrico con attacco Trunnion.

Il sistema Zero Suspension è un dual link in cui l’ammortizzatore viene compresso da ambo i lati, creando un full floater senza snodi sui foderi. Per adattare alle esigenze XC questo sistema, nato per le discipline gravity, è stato necessario un lungo sviluppo in cui è stata fondamentale la collaborazione tra tecnici e atleti.

Il sistema Zero Suspension di Mondraker sulla F-Podium Carbon 2020

Il Zero Suspension di Mondraker montato sulla F-Podium 2020: il sistema è arrivato alla disciplina XC dal gravity.

Per rendere questo possibile, l’escursione è stata abbassata a 100 millimetri, il link superiore è stato realizzato in carbonio mentre l’inferiore è stato realizzato partendo da un blocco intero di alluminio.

Il risultato è un carro leggero, robusto e lungo soli 432 mm, ma che può accogliere gomme di sezione 2,4″.

Parlando di misure e geometrie, la Mondraker F-Podium Carbon 2020 è caratterizzata da un reach record per la sua categoria, 460 mm in taglia M che permette di usare attacchi manubrio molto corti. Per aumentare la stabilità ma al tempo stesso garantire agilità, troviamo un altezza da terra molto ridotta, 325 mm, un angolo sterzo di 68 gradi e un piantone sella di 76,5 gradi.

Mondraker F-Podium 2020, quattro allestimenti disponibili

Gli allestimenti disponibili per la Mondraker F-Podium sono quattro, di cui uno a tiratura limitata a 100 esemplari con componenti “esoterici”.

Tutti i modelli condividono il telaio in carbonio 3C, le ruote da 29″  e le quattro taglie disponibili: S, M, L e XL.

Mondraker F-Podium RR SL – 13.999 euro

L’allestimento RR SL è dedicati a chi non vuole compromessi e cerca una bici super leggera e con i migliori componenti sul mercato. Il peso di questo allestimento è pari a 9.520 grammi (senza pedali) e si fa notare a primo impatto per i fantastici cerchi a razze BikeAhead, nonché il sistema di tramissione elettronica SRAM AXS, nello specifico lo SRAM XX1 AXS.
Forcella FOX 32 Step Cast Kashima FIT4, ammortizzatore FOX Float DPS Kashima, freni SRAM Level Ultimate, ruote carbon BikeAhead, trasmissione SRAM XX1 AXS.
Peso 9,52 kg.

Una mtb Mondraker F-Podium RR SL edizione limitata

La Mondraker F-Podium RR SL è l’allestimento più esclusivo, con tiratura limitata e un prezzo di 13.999 euro.

Mondraker F-Podium RR – 8.999 euro

Forcella FOX 32 Step Cast Kashima FIT4, ammortizzatore FOX Float DPS Kashima, freni Shimano XTR, ruote DT Swiss XRC1200, trasmissione Shimano XTR 12 velocità.
Peso 10,21 kg.

Una mtb Mondraker F-Podium RR

Esaurite le RR SL, la versione RR sarà l’allestimento top: monta componenti di alto livello come il cambio Shimano XTR 12 velocità.

Mondraker F-Podium R – 6.799 euro

Forcella FOX 32 Step Cast Kashima FIT4, ammortizzatore FOX Float DPS Kashima, freni SRAM Level TLM, ruote DT Swiss XR1501, trasmissione SRAM X01 Eagle.
Peso 10,59 kg.

Una mountain bike Mondraker F-Podium R 2020

La Mondraker F-Podium R 2020 monta trasmissione SRAM X01 Eagle e sospensioni FOX Kashima.

Mondraker F-Podium - 4.499 euro

Forcella FOX 32 Step Cast Performance, ammortizzatore FOX Float DPS Performance, freni Shimano MT501, ruote DT Mavic Crossmax, trasmissione mista SRAM GX/NX Eagle.
Peso 11,49 kg.

Una mountain bike Mondraker F-Podium versione base

L’allestimento base monta trasmissione mista SRAM GX e NX Eagle, sospensioni FOX Performance e ruote Mavic Crossmax.

Per ulteriori informazioni sulla F-Podium 2020 e su altri ciclo prodotti per strada e offroad potete visitare il sito ufficiale Mondraker dove troverete tutte le caratteristiche di questo modello e tanti altri.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Esperto di informatica e tecnologia, con una grande passione per la mountain bike e tutto il mondo che la circonda, ha iniziato la sua esperienza editoriale con BiciNatura come autore e fotografo. Molto attivo sui social e sempre alla ricerca di novità e nuovi prodotti, entra a far parte anche della redazione di BiciLive per collaborare nel settore a lui più caro, la Mountain Bike!