Ideale per chi vuole un mezzo a metà strada tra il Cross Country e l’Enduro, cosi è nata la nuova mountain bike Pivot Trail 429.

Pivot Cycle, nata in america nel 2007 da Chris Cocalis (fondatore anche dello storico marchio Titus che ad oggi è passato ad altra gestione), è sempre stata un’azienda all’avanguardia nelle tecnologie di costruzione e nel design delle proprie bici, come per esempio la tecnica di costruzione “Hollow Box” che utilizza una modellazione dall’interno del carbonio per la realizzazione del telaio con stampi realizzati in CNC.

In questo momento storico il settore mountain bike che ha maggior crescita e interesse è quello delle trail bike e Pivot non è stata di certo ferma a guardare le evoluzioni degli altri.

Una mtb Pivot Trail 429 color blu acciaio

Il marchio americano si è imposto l’obiettivo di creare una nuova categoria di trail bike, con un perfetto connubio di qualità in salita e discesa, per chi desidera una bici con un ampio spettro di utilizzo, escursione ridotta ma ciclistica piacevole ed efficace anche nelle discese più tecniche. Tutte caratteristiche della Trail 429 che vi presentiamo oggi.

La sua base di partenza è la Mach 429 Trail, ma la nuova mtb di Pivot è nata prendendo alcune caratteristiche della Mach 5.5 e la SwitchBlade. Rispetto al precedente modello è stato aumentato il reach e l’interasse e accorciato il carro posteriore, tutto a vantaggio di guida più precisa e maggiore stabilità.

Cavi interni al telaio nella Pivot Trail 429

Andiamo ora nel dettaglio delle caratteristiche di questa nuova Pivot Trail 429 partendo dal telaio, realizzato in fibra di carbonio proprio con la tecnica “Hollow Box”, rinnovato sia nel design che nelle geometrie donando più più progressività al sistema pur mantenendo la caratteristica rigidità dei telai Pivot. Anche per la nuova Trail 429 è naturalmente valida la formula di garanzia di 10 anni.

Il carro ha ora un escursione di 120mm ed utilizza uno schema di sospensione DW-Link di Dave Weagle, storico partner di Pivot, e una battuta Super Boost Plus compatibile sia con ruote da 29” che 27,5” PLUS, il tutto supportato da un ammortizzatore Fox Float DPS con sistema metrico.

Ammortizzatore sulla mtb Trail 429 di Pivot

Il sistema Super Boost Plus prevede l’utilizzo di mozzi, sviluppati con DT Swiss, Industry 9 e Reynolds, aventi battuta da 157x12mm e flange ancora più grandi rispetto allo standard Boost (14mm in più rispetto ai mozzi per standard 142mm). Ovviamente si potranno montare mozzi standard con battuta da 157mm, ma Pivot assicura che i nuovi mozzi Super Boost Plus garantiscono una rigidità superiore a tutto vantaggio della precisione di guida.

Due sono le escursioni forcella consigliate da Pivot per la Trail 429: 130 o 140mm, una variabile in più per dar modo a ogni rider di scegliere la configurazione che più si adatta alle proprie esigenze rendendo questa mountain bike ancora più versatile.

Per quanto riguarda le geometrie vi riportiamo lo schema dettagliato da cui emergono numeri in linea con il trend attuale, come un TopTube, in taglia M, di 61.47cm e un angolo di sterzo di 67.3° con ruote 29” che diventano 66.7° con l’installazione di ruote 27.5+.

La tabella con le geometrie della mtb Pivot Trail 429

La tabella con le geometrie della mtb Pivot Trail 429.

Pivot Trail 429: allestimenti e prezzi al pubblico

Parliamo ora di allestimenti e prezzi della nuova Trail 429 partendo dai colori disponibili al momento: blu acciaio (con accenti celesti) e cremisi (con accenti rosso acceso).

Tre gli allestimenti disponibili, sia con ruote 27.5″+ che 29″:

Race
Con ammortizzatore Fox Float DPS evolution, forcella Fox 34 performance, cerchi SUN Ringle DUROC e trasmissione SRAM GX1 Eagle a 12 velocità oppure Shimano XT/SLX 11V.

Pro
Con ammortizzatore Fox Float Factory DPS, forcella Fox 34 Factory, cerchi DT Swiss M1700 e trasmissione SRAM X01 Eagle 12V oppure Shimano XT 11V.

Team
Che differisce dalla pro per i cerchi Raynolds Blacklabel Enduro, guarnitura Race Face NEXT SL e la trasmissione SRAM XX1 Eagle 12V oppure Shimano XTR 11V.

Una mountain bike Pivot Trail 429 nella colorazione cremisi

Molta ampia la scelta delle taglie, ben 5 disponibili: XS, SM (S), MD (M), LG (L) e XL.

In tutti gli allestimenti è previsto un reggisella telescopico LEV Integra per le taglie XS ed SM ed un Fox Transfer per le restanti taglie.

Il listino prezzi al pubblico della Trail 429 è identico sia per la versione con ruote da 29″ sia per quelle da 27,5+”: parte da 5.649€, per l’allestimento Race XT, fino ai 10.399€ per la Team con Eagle XX1

Nel dettaglio:
Allestimento Team con Eagle XX1: 10.399 euro
Allestimento Team con XTR 1X: 9.349 euro
Allestimento Pro con Eagle XO1: 9.699 euro
Allestimento Pro con XT/XTR 1X: 8.399 euro
Allestimento Race con XO1: 6.199 euro
Allestimento Race con XT 1X: 5.649 euro

Un dettaglio della mtb Trail 429 del brand americano Pivot

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito ufficiale Pivot Cycle.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Il primo network dedicato interamente alla bicicletta e a tutte le sue forme: dalla mountainbike alla strada, dalla e-bike alla fixed, dalla bici da bambino alla bici da pro.