Santa Cruz ha presentato nelle settimane scorse la nuova Blur 3 C 29″ S. Si tratta di una mtb XC full suspended moderna con ruote da 29″ che nonostante gli aggiornamenti mantiene intatte le sue caratteristiche tecniche.

Prima di andarla a vedere e conoscere nei dettagli è forse bene rinfrescarci la memoria sulla notevole storia di questo particolare modello, oggi riproposto in una versione aggiornata e in tanti allestimenti.

In sella!

Una mountain bike biammortizzata Santa Cruz Blur 3 C 29" S 2021

La Santa Cruz Blur 3 C 29″ S 2021 è disponibile in due colorazioni, nero carbone o azzurro acqua.

La storia della Santa Cruz Blur

La Santa Cruz Blur è stata la prima mountain bike Santa Cruz da XC con schema di sospensione Virtual Pivot Point (VPP). Quando uscì nel 2002 la Santa Cruz Blur, nel mondo delle mountain bike XC c’era un elemento principale a cui ogni brand puntava: la leggerezza. Ogni brand puntava tutto su componenti e soluzioni leggere, ma il sistema VPP non era nato per essere “leggero”.

La prima Santa Cruz Blur aveva un escursione di 115 mm e un angolo sterzo di 71,5 gradi e successivamente uscì anche in versioni più “spinte” denominate Santa Cruz Blur LT1 (escursione 135 mm) e Santa Cruz Blur LT2 (140 mm di escursione). Queste versioni erano destinate al trail riding e ancora oggi sono presenti a catalogo.

Nel 2009 arrivò un ulteriore aggiornamento con la Santa Cruz Blur XC2, con 105 mm di escursione che rimase nel listino di Santa Cruz fino al 2013, ultimo anno di produzione della Santa Cruz Blur prima di una lunga pausa.

Negli anni di assenza dal listino delle mountain bike Santa Cruz, il mondo dell’XC si è evoluto molto con tracciati sempre più tecnici che hanno costretto le case produttrici a darsi nuovi obiettivi per le mtb da cross country.

Prima si puntava quasi esclusivamente a creare bici leggere ma con l’avvento di discese sempre più tecniche sono state le geometrie a richiedere una vera rivoluzione.

Giunse il momento per Santa Cruz di rimettere a listino la sua mtb XC biammortizzata con sistema VPP, che in qualche modo aveva già anticipato i tempi. Con l’esperienza dei modelli precedenti e quella nel settore enduro nasce la nuova Santa Cruz Blur 3 29″.

Se volete saperne di più sui sistemi di sospensione vi consigliamo la lettura della nostra Guida alle sospensioni MTB.

La tabella con le misure e le geometrie della MTB full suspension Santa Cruz Blur 3 C 29" S 2021

La tabella con le misure e le geometrie della MTB full suspension Santa Cruz Blur 3 C 29″ S 2021.

La nuova Santa Cruz Blur 3 29″ 2021

La Santa Cruz Blur 3 è il modello da XC marathon attualmente presente nel listino Santa Cruz e con cui i nostri azzurri Andrea Tiberi e Greta Seiwald hanno corso anche in coppa del mondo. Giunta alla terza generazione, la Santa Cruz Blur è una bici da XC diversa dalle altre dove la sua caratteristica che la contraddistingue dalle altre è ovviamente la sospensione VPP.

Lo schema di sospensione VPP, nato originariamente per il mondo gravity, è stato opportunamente adattato già nella prima versione della Santa Cruz Blur, ma in questa versione è stato ulteriormente alleggerito e irrobustito.

Per rendere il carro più leggero e rigido i tecnici di Santa Cruz hanno lavorato molto sulle misure dei foderi ma soprattutto sui link. Questi sono stati accorciati ma al tempo stesso resi più rigidi e “capovolti” rispetto allo schema classico.

Grazie a questi accorgimenti il carro della Santa Cruz Blur 3 è stato reso molto corto e rigido ma con lo schema VPP è al tempo stesso sempre pronto ad assorbire ogni tipo di asperità.

Dettaglio del carro posteriore delle mountain bike full suspension della linea Blur 3 2021 di Santa Cruz

Dettaglio del carro posteriore delle mountain bike full suspension della linea Blur 3 2021 di Santa Cruz.

Reach più lungo, stack più corto, escursione che si ferma a 100 mm per la versione XC e 110 mm per la versione TR. Con queste caratteristiche e l’aggiunta del sistema di sospensione VPP ottimizzato la Santa Cruz Blur 3 è una bici con cui si può puntare in alto.

Il modello 2021 si presenta con nuovi allestimenti che si contraddistinguono per la presenza del sistema SRAM Eagle 12 velocità.

Due i colori disponibili, Aqua e Carbon, come sono due le versioni di telaio in carbonio, il più pregiato CC e la versione più “popolare” C.

La Santa Cruz Blur 3 C 29″ S-Kit fa parte degli allestimenti con il telaio meno pregiato, ovvero il carbonio C. Su questo allestimento sono comunque presenti componenti di tutto rispetto, come la trasmissione SRAM Eagle 12V e sospensioni FOX.

Una MTB biammortizzata Santa Cruz Blur 3 C 29" S-Kit 2021 nella colorazione azzurro acqua

Una MTB biammortizzata Santa Cruz Blur 3 C 29″ S-Kit 2021 nella colorazione azzurro acqua.

Santa Cruz Blur 3 C 29″ S-Kit 2021 – 5.499 euro

Telaio in carbonio Santa Cruz C con sospensione VPP e 100 mm di escursione, forcella FOX Step Cast 2 performance, ammortizzatore FOX Float performance Elite DPS, trasmissione SRAM Eagle GX DUB 12 velocità con pacco pignoni 10-50, sistema frenante con freni a disco idraulici SRAM Level TL con dischi center line da 160 mm.

Il manubrio e l’attacco manubrio sono Race Face Aeffect, le ruote Race Face AR Offset 25 mm da 29 pollici con mozzi DT Swiss, il reggisella è Race Face Next. Il peso in taglia M è di 11,3 chilogrammi.

La Santa Cruz Blur 3 C 29″ S-Kit 2021 è disponibile anche nella versione TR, che differisce in alcuni componenti più adatti all’uso “Trail” per cui nasce. La differenza più evidente è nella nella forcella dove la FOX Step Cast 32 100 mm è sostituita da una FOX Step Cast 34 da 110 mm di escursione.

Per ulteriori informazioni sulla Santa Cruz Blur 3 C 29″ S-Kit e gli altri allestimenti disponibili potete visitare il sito ufficiale di Focus Italia, distributore ufficiale di Santa Cruz in Italia.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Esperto di informatica e tecnologia, con una grande passione per la mountain bike e tutto il mondo che la circonda, ha iniziato la sua esperienza editoriale con BiciNatura come autore e fotografo. Molto attivo sui social e sempre alla ricerca di novità e nuovi prodotti, entra a far parte anche della redazione di BiciLive per collaborare nel settore a lui più caro, la Mountain Bike!