La casa nipponica si è fatta attendere ma come di consueto arriva sul mercato con un prodotto testato e costruito con cura che si preannuncia molto affidabile, il nuovo reggisella telescopico Koryak, disponibile linea Shimano Pro.

Caratteristiche reggisella telescopico Shimano Pro Koryak

Lo Shimano Pro Koryak è a funzionamento meccanico a cavo, la risalita è attuata da una cartuccia ad aria estraibile e sostituibile.

Il peso è di 520 grammi, comprensivo di leva al manubrio e cavo e 120 sono i millimetri di escursione disponibile in un unico modello.

foto del reggisella mtb shimano koryak pro 2017 di lato

Il reggisella telescopico Shimano Koryak Pro visto frontalmente e lateralmente.

Le misure disponibili sono 30.9 mm e 31.6 mm.

Il meccanismo del Koryak è meccanico con cablaggio interno, quindi di tipo “stealth”: il cavo parte dal reggisella e passando attraverso il telaio viene connesso alla sua leva comando, posta sulla piega manubrio.

Quest’ultima è disponibile in due versioni, una normale leva-comando remoto (posizionabile da entrambi i lati del manubrio) o in alternativa un comando remoto stile Firebolt (compatibile con I-Spec II) nel caso si volesse montare la configurazione 1×11 o un Di2 con Synchronized Shifting.

 

foto del reggisella e della leva del lo Shimano koryak

A sinistra la base del reggisella Koryak Pro, si nota il sistema ad azionamento meccanico. A destra la leva del comando remoto.

La costruzione del Koryak è in alluminio anodizzato per lo stelo e il corpo; la testa, che è dritta (quindi senza offset) e a dado singolo, è realizzata al CNC da un singolo pezzo di alluminio.

Le tenute e i cuscinetti sono sostituibili, infatti Shimano renderà disponibili una serie di ricambi originali tra cui le cartucce ad aria compressa e le leve-comando remoto.

Il prezzo è di circa 200 euro ma sul web si trovano offerte a prezzi inferiori.

Visitate il sito www.pro-bikegear.com per maggiori informazioni.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso Gravity School. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!