Il team Ricerca e Sviluppo di Specialized non si è limitato a un restyling per la versione 2020 della full suspended Specialized Demo 29: quando si lavora per migliorare un mezzo vincente per forza di cose si finisce per riprogettarlo completamente.

Sulla nuova mtb da downhill della casa di Morgan Hill troviamo infatti soluzioni innovative per carro e sospensione, con una geometria del telaio in grado di massimizzare i vantaggi delle ruote da 29 pollici.

L’esperimento è riuscito, a quanto pare, visto che la nuova Specialized Demo 29 con in sella il talentuoso Loic Bruni quest’anno ha già conquistato tre vittorie in World Cup DH, collocandosi saldamente al primo posto nella classifica generale.

Loic Bruni in sella a una mtb Specialized

Loic Bruni, campione del mondo DH 2018, in sella a una mtb Specialized.

L’approccio progettuale del prestigioso marchio californiano, basato su prove di laboratorio e sul campo di gara (collaborando con alcuni tra i rider più veloci sulla scena mondiale tra cui il campione canadese Finn Iles), ha prodotto una bici biammortizzata da discesa decisamente innovativa.

Il rider Finn Iles impegnato in una gara di downhill

Finn Iles impegnato in una gara in sella a una mtb Specialized.

La nuova geometria del carro posteriore, modificando i punti d’infulcro principali per aumentarne la distanza rispetto all’asse del movimento centrale, migliora la capacità di assorbimento degli impatti su ogni tipo di ostacolo, anche quelli a spigoli vivi: ciò riduce significativamente la trasmissione delle vibrazioni sui pedali, quindi sul pilota, per una migliore stabilità del mezzo e comfort di guida anche sui tracciati più sconnessi e tecnici.

Il nuovo design del carro migliora anche la reattività del mezzo in frenata, evitando che brusche pinzate possano irrigidirne in movimento, e anche con lo spostamento del peso in avanti dovuto all’inerzia dinamica la ruota posteriore resta sempre attaccata a terra, assicurando un ottimo controllo della bici anche nelle condizioni più critiche.

Una mountain bike biammortizzata Specialized Demo 29

La nuova full suspended Demo 29 di casa Specialized: punta di diamante DH del catalogo 2020.

Completamente rivista anche la cinematica dell’ammortizzatore, posizionato più in basso e più avanzato possibile sul telaio, con un nuovo leveraggio e link al tubo obliquo inferiore. Grazie a questa soluzione, che riduce le oscillazioni laterali sull’asse, e al nuovo sistema di boccole ad attacco Trunnion, l’ammortizzatore lavora decisamente meglio, a tutto beneficio della fluidità di movimento e della durata nel tempo.

Le geometrie della mtb biammortizzata Specialized Demo 29

Le geometrie della mtb biammortizzata Specialized Demo 29 nelle 3 taglie disponibili.

Nuova anche la geometria del telaio, disegnata per massimizzare i vantaggi delle ruote da 29″ nello scavalcare gli ostacoli, ma con un baricentro basso che rende la bici anche molto stabile alle alte velocità.

L’angolo sterzo più aperto (62,7° contro i 63,5° del modello precedente) e i 350 millimetri di altezza da terra del movimento centrale (8 mm in più del modello precedente), danno un ottimo controllo in curva senza sacrificare la capacità di superare gli ostacoli nei tratti di discesa più ripidi.

Particolare di trasmissione e carro posteriore della mtb Demo Expert 29

I dettagli della trasmissione e del carro posteriore della Demo Expert 29.

Il nuovo design del carro, la collocazione più in basso ed avanzata della sospensione e la nuova geometria del telaio, nel complesso definiscono un efficiente sistema anti-squat, in grado di ottimizzare la trasmissione della potenza in pedalata e nei rilanci.

La Demo 29, quindi, è una mountain bike completamente nuova rispetto al vecchio modello, e per le soluzioni adottate potremmo dire che fissa un nuovo punto di partenza nella concezione stessa delle bici da discesa, facendo parlare di sé nelle competizioni mondiali di più alto livello.

Il logo Specialized sulla mtb Demo 29 anno 2020

Specialized Demo 29 2020: versioni, allestimenti e prezzi

La Specialized Demo 29 è realizzata interamente in alluminio e proposta in due allestimenti (Demo Race 29, Demo Expert 29) e tre taglie: S2, S3 e S4.

Specialized Demo Race 29 – 6.799 euro

Telaio in alluminio M5 con cablaggi interni, forcella Öhlins DH 29 Twin-Tube design 200 millimetri escursione, ammortizzatore con attacco Trunnion Öhlins TTX Twin-Tube design 200mm, trasmissione SRAM X01 DH 7 velocità, freni a disco idraulici SRAM Code RSC a 4 pistocini e rotori da 200/200mm, reggisella Thomson in alluminio, manubrio Specialized DH in carbonio, pedali Specialized Dirt, cerchi Roval 29″ Alloy DH, pneumatico posteriore Butcher BLCK DMND 29×2.3″, pneumatico anteriore Butcher BLCK DMND 29×2.6″.
Disponibile nella colorazione Nero Metallizzato Lucido/Giallo Bruciato.
Una mtb da downhill Specialized Demo Race 29 anno 2020

Specialized Demo Expert 29 – 4.349 euro

Telaio in alluminio M5 con cablaggi interni, forcella RockShox BoXXer RC 29 DebonAir con travel 200mm, ammortizzatore RockShox Super Deluxe RC World Cup 200mm con montaggio Trunnion, trasmissione SRAM GX a 10 velocità, freni a disco idraulici SRAM Code R a 4 pistocini e rotori da 200/200mm, reggisella Specialized in alluminio 6061 30.9mm, manubrio Specialized in alluminio, sella Body Geometry Henge DH, pedali Specialized Dirt, cerchi Roval 29″ Alloy DH, gomma posteriore Butcher BLCK DMND 29×2.3″, gomma anteriore Butcher BLCK DMND 29×2.6″.
Disponibile nella colorazione Avio Lucido/Rosso Rocket.
Una mountain bike Specialized Demo Expert 29 gamma 2020

Specialized Demo 29 kit telaio – 2.599 euro

Di questa mtb è disponibile anche il kit telaio più ammortizzatore Ohlins TTX a molla, che comprende anche il reggisella Thomson e la sella Body Geometry Henge DH, in colorazione Menta Lucido/Giallo Bruciato.
Il telaio della mtb Specialized Demo 29 gamma 2020

Per maggiori informazioni e tutti i dettagli su questo e altri modelli vi consigliamo di visitate il sito ufficiale www.specialized.com.

I fan del marchio USA interessati ai modelli elettrici posso anche consultare il nostro articolo sul catalogo 2020 delle ebike Specialized.

Articolo realizzato in collaborazione con Enrico Campanelli.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ciclista urbano per passione e necessità, Alessio lavora da sempre su computer e internet, oggi principalmente come consulente e formatore di web marketing. Si è unito al team di bicilive.it per poter scrivere di alcuni dei suoi argomenti preferiti - le biciclette e il verde - e conoscere tanti esperti ciclisti coi quali condividere consigli e buone abitudini, magari pedalando insieme.