A dicembre sono stato chiamato per fare un video un po’ particolare, al posto dei soliti riders straveloci, ultrastilosi ho dovuto filmare 3 ragazze normalissime, unite dalla sola passione per la mountainbike.Curioso di cosa avesse spinto 3 ragazze normalissime a cimentarsi e a confrontarsi nel fare dei video ho chiesto a Lumaka quale fosse l’idea base di questo progetto e dove vorrebbero arrivare nel futuro; questa è stata la sua risposta.

Pietro Baraggi

Gravity Italian Ladies

Il nostro gruppo di “bikeresse”, Lumaka, Francesca e Tatiana, nasce nel 2013 a Finale Ligure grazie ad una profonda passione per tutto quello che ruota intorno al mondo della mountainbike. Per tutto l’anno abbiamo girato sui sentieri del finalese e non solo, assaporando il piacere di guidare le nostre bici, respirando il profumo dei boschi e godendo delle fantastiche viste ed emozioni che i sentieri, di Finale Ligure in primis, regala durante tutto l’arco dell’anno. Le giornate passate insieme ci hanno legato sempre di più, fino a farci diventare un gruppo molto affiatato, soprattutto perché finalmente avevamo trovato delle “compagne” con cui condividere la nostra passione, in una realtà, come quella italiana, in cui il mondo del “freeride” è quasi prettamente maschile.

02

Ladies tra men e il loro obiettivo

E proprio il fatto di essere delle  “ladies” tra i “men” ci ha spinto a far nascere il progetto del Gravity Italian Ladies, che vuole promuovere, attraverso la promozione e la realizzazione di alcuni video nei luoghi italiani più caratteristici e famosi, il gravity italiano femminile. Il nostro obiettivo è quello di far capire alle ragazze, soprattutto italiane, che se vogliono possono mettersi in gioco in questo emozionante sport, e che come noi non fanno questo di mestiere, che anche loro sono in grado di “scendere”, come noi, nei sentieri freeride e che possono portare a casa il ricordo di posti splendidi attraverso una esperienza nello stesso tempo divertente, emozionante e rilassante per lo spirito.

03

La prima volta

Finalmente a dicembre 2013 siamo riuscite a realizzare il nostro primo video “Gravity Italian Ladies in Finale Ligure”, grazie alla collaborazione con il videomaker Pietro Baraggi ed al supporto di diversi sponsor, tra cui Ghost Italy, che ci ha messo a disposizione le bici, RobeXmatti che ha fornito l’abbigliamento personalizzato, 96line, che ha fornito le mascherine ed il negozio The Ultimate Bikeshop che ci ha ospitato.

01

Sogni per il futuro

Il nostro obiettivo nel 2014 è portare avanti questo progetto,che vuole far capire alle ragazze che si tratta di uno sport accessibile a tutte e sempre con la collaborazione di Pietro Baraggi, selezionare altri luoghi caratteristici  identificati di volta in volta e coinvolgere possibili sponsor che come noi credono nella possibilità dell’ampliamento del numero dei praticanti del nostro stupendo sport praticato nella natura e in posti splendidi. Abbiamo infatti già avuto l’invito da alcune associazioni sportive e strutture alberghiere in Sicilia ed in Sardegna per la realizzazione di altri video, che stiamo valutando.

Un saluto a tutte le ragazze italiane, a cui è rivolto questo progetto e… al prossimo video!

Testo di Enza “Lumaka” Marino
Gravity Italian Ladies

A proposito dell'autore

Il primo network dedicato interamente alla bicicletta e a tutte le sue forme: dalla mountainbike alla strada, dalla e-bike alla fixed, dalla bici da bambino alla bici da pro.