Una semplice pulizia una volta arrivati a casa dopo un giro in bici può fare la differenza: la vostra bike tornerà a funzionare come nuova, l’importante è sapere cosa fare e come farlo.

Se il cambio della vostra bicicletta non funziona più come una volta, prima di pensare al peggio, provate a fare una pulizia veloce della trasmissione.

Se esiste un problema, sarà più facile identificarlo con la bici pulita. Per fare questo lavoro ci vogliono circa 10 minuti e può essere fatto a casa con prodotti a disposizione di tutti.

_T3A8393

Il materiale per la pulizia della catena e il pacco pignoni

Ecco a voi l’elenco del materiale utilizzato per detergere e lubrificare la trasmissione, che può essere usato anche per fare la pulizia completa della vostra bicicletta, disponibile nella maggior parte dei negozi:

  • Pompa d’acqua (quella da giardinaggio)
  • Carta assorbente per pulire
  • Pennello
  • Spazzola di plastica
  • Park Tool chain scrubber CM5.2


  • Gear Clean Brush GSC-1
  • Uno sgrassante per catena tipo il Drivetrain cleaner Muc-Off
  • Un detergente tipo Bike cleaner
  • Olio per catena a seconda delle condizioni (secco-umido)
  • Lama seghettata per acciaio/ferro

Un trucchetto “da pro” per pulire la catena

_T3A8343
Adesso passiamo alla parte divertente del nostro lavoro con un bel trucco: questa è una maniera semplice per mantenere la catena in tensione facilitandone la pulizia.

Ho utilizzato un pezzo di tubo dell’acqua in gomma, per non rovinare il perno mentre la catena gira su di esso. Chi non ha il perno passante può fissare la stessa canna con le classiche fascette di nylon.

_T3A8326 _T3A8350 _T3A8366

Prima di cominciare a lavare tutto, è meglio togliere il grosso dello sporco. Io uso una lama seghettata per ferro oppure in commercio esistono le apposite spazzoline per il pacco pignoni.

Gioco di pazienza

_T3A8328 _T3A8347

Via il grosso, possiamo spruzzare il lo sgrassante, lasciando agire per qualche minuto prima di spazzolare tutto. A questo punto è molto importante avere pazienza: non sembra, ma aspettando che agisca il prodotto si velocizza il lavoro.

_T3A8336

Mentre aspettate l’azione del prodotto potete pulire la catena. Io consiglio di fare questo lavoro prima di tutto il resto perché potreste fare un po’ di casino, ri-sporcando il resto.

_T3A8372 _T3A8353 _T3A8374
Non ci vuole tanto: con le spazzole, un pennello e ancora con un po’ di pazienza si lavora fino alla pulizia finale.

_T3A8378 _T3A8362 _T3A8389
Con l’acqua, lo sporco esce quasi completamente. È un lavoro che deve essere rifatto un paio di volte. Dopo questa operazione si lava ancora con il detergente per una pulizia lucida.

Gocce di saggezza: lubrificare la catena

_T3A8404

Adesso che avete la trasmissione pulita e asciugata dovete stare molto attenti alla fase di lubrificazione: non dovete usare troppo olio per lubrificarla.

Basta una piccola quantità, usando poco olio la catena sicuramente diventerà secca dopo un’uscita, vero, ma se fosse troppo “unta” attirerebbe polvere e sporco che si accumulerebbe sopra la catena, aumentando così l’attrito e diminuendo la sua efficienza e la sua vita.

Dunque è meglio lubrificarla poco e dopo ogni uscita, avendo cura di fare entrare l’olio all’interno dei perni e passare uno straccio all’esterno per rimuovere il lubrificante in eccesso.

Buon lavoro e buone pedalate!

A proposito dell'autore

Conosciuto come Il Mago, Jorge si è fatto strada nel panorama mountainbike italiano riparando e facendo assistenza in uno dei negozi più importanti d'Italia, ha collaborato con un magazine molto noto nel settore mtb ed adesso è titolare dell'officina-negozio MagicCycles a Milano. E' un mago nella cura dei dettagli!