Costruzione
Allestimento
Appoggi
Salita
Discesa
Scatto/rilancio
3.9Il nostro voto

Condivide con la Cannondale il destino amaro, che la colloca in fondo alla classifica, ma non solo… infatti, per la taglia particolare – troppo compatta in questo caso – non è stata provata da tutti e tre i tester, ma solo da Claudio e da Luca.

Luca ha riassunto magnificamente la questione: Canyon mi ha fatto capire che hanno un metro di valutazione delle taglie completamente diverso dal mio, e dalla concorrenza. La nostra taglia M era in effetti una S, con il top tube più corto di 4 cm ma con il carro 1 cm più lungo della Lapierre, strano…”

Quote geometriche a parte, ha un montaggio molto curato, forse il migliore del lotto tra ruote DT Swiss, forcella Fox Float Performance con cartuccia FIT, gomme Schwalbe differenziate tra anteriore e posteriore, trasmissione e freni Shimano XT.

Ma le pedivelle da 175 mm non hanno senso su una taglia media così compatta e le sospensioni non erano tarate a dovere, come ricorda sempre Luca: “Per l’ammo a mio avviso non hanno scelto la taratura giusta, perché con il rebound tutto aperto la bici risulta pigra lo stesso, lo vorrei più veloce. E il CTD non è marcato come gli altri (vorrei il blocco che bloccasse di più).”

Nel complesso è piaciuta per il peso eccellente – poco più di 12 kg – per la maneggevolezza e la risposta nei rilanci, e per il rapporto qualità/prezzo senza pari.

Telaio Alluminio con passaggio cavi interno, sterzo conico.Carro a 4 punti di infulcro con cinematica “Anti-Squat”
Escursione Anteriore e posteriore 110mm
Forcella Fox Float CTD
Ammortizzatore Fox Float CTD
Trasmissione Shimano XT
Freni Shimano XT
Componentistica Ritchey
Ruote Dt Swiss Spline ONE XR 1501
Coperture Continental Mountain King II 2.2 – X-King 2,2″ RaceSport
Peso 12,18 kg
Prezzo 2.499 euro
www.canyon.com

A proposito dell'autore

Il primo network dedicato interamente alla bicicletta e a tutte le sue forme: dalla mountainbike alla strada, dalla e-bike alla fixed, dalla bici da bambino alla bici da pro.