Tra le proposte più interessanti viste al recente Promountain Bike Shop Test ci sono di sicuro i monopattini sportivi esposti dall’azienda GBoard srl.

Il marchio con sede a Bolzano, nato poco più di un anno fa, propone i suoi prodotti a tutti gli amanti della montagna che sono alla ricerca di un nuovo modo di emozionarsi su pendii e sentieri immersi nella natura.

I suoi Greenboard sono una sintesi riuscita tra una mountain bike e un normale monopattino, mezzi in grado di consentire a chiunque di vivere l’outdoor montano tutto l’anno, tanto d’estate quanto d’inverno in caso di mancanza di neve.

Il monopattino X 27 Racing di GBoard con ruote da 27,5"

Il monopattino X 27 Racing di GBoard: ruote da 27,5″ e sospensioni anteriori DH Formula Thirty Five.

Il primo monopattino GBoard, la Limited Edition, ha debuttato lo scorso anno a San Candido: alla fiera del noleggio sportivo di Bolzano, conclusa lo scorso 8 aprile, sono invece comparsi i modelli della neonata Serie X, che saranno disponibili dal prossimo primo giugno 2016.

Si tratta di prodotti ideati, progettati e realizzati completamente in Italia, utilizzando materiali e componenti di grande qualità.

Un monopattino sportivo XF 26 di GBoard con gomme fat

Cerchioni da 4″ e gomme fat fino a 4,9″ per il monopattino XF 26 di GBoard, adatto a ogni contesto outdoor.

Queste foot bike hanno un telaio modulare in acciaio-cromo (garantito 5 anni) e una flessibilità di allestimento in grado di soddisfare i gusti e le esigenze di molti potenziali utilizzatori.

Agli appassionati di mountain bike come i nostri lettori potrebbero apparire come degli “oggetti bizzarri”, ma sono in grado di essere fonte di divertimento occasionale (anche in compagnia di famiglia o del/della partner) e possono fornire un allenamento specifico a determinate fasce muscolari utilizzate anche pedalando in mtb.

La pedana in legno del monopattino XF 26 di GBoard

L’ampia e lunga pedana (in legno) del monopattino XF 26 della Serie X di GBoard.

La pedana lunga e larga consente di tenere una posizione naturale in fase di guida (gambe flesse, piedi disassati) per un migliore baricentro, il controllo notevole e la relativa vicinanza al suolo mettono il guidatore in sicurezza, soprattutto se oltre al casco indossa anche delle protezioni. Per non parlare dei freni a disco da 180 mm in dotazione.

Sono tre i modelli della Serie X già pronti per andare in consegna a giugno: il Greenboard X 3 Smart (agile e slanciato, con ruote da 27,5″ e forcella quadra), il Greenboard XF 26 (adatto a qualsiasi terreno, con ruote fat e 16,5 chili di peso), e il Greenboard X 27 Racing (ruote da 27,5″ e forcella anteriore adatta al downhill più estremo).

A luglio saranno in arrivo anche due modelli elettrici, dotati di un potente motore da 1.000 watt montato sulla ruota posteriore da 19″: l’eX 19 Racing e l’eX 19 Smart.

Nei mesi a seguire la Serie X si amplierà con ulteriori modelli: alcuni specifici per l’suo sulla neve, uno destinato ai bambini dai 4 ai 12 anni e uno per il mushing (farsi trainare da una muta di cani da slitta).

Il freno a disco posteriore della foot bike X 27 Racing di GBoard

Il freno a disco posteriore da 180 mm della foot bike X 27 Racing di GBoard, con speed lock.

In attesa di poter provare in maniera approfondita uno dei nuovi modelli della Serie X, per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il sito ufficiale GBoard.

A proposito dell'autore

Ciclista urbano per passione e necessità, Alessio lavora da sempre su computer e internet come amministratore di sistemi Windows e consulente di web marketing. Si è unito al team di bicilive.it per poter scrivere di alcuni dei suoi argomenti preferiti - le biciclette e il verde - e conoscere tanti esperti ciclisti coi quali condividere consigli e buone abitudini, magari pedalando insieme.