Dopo l’Emerald Enduro con 7 ps in una giornata si passa alla Tweed Valley in Scozia per la terza tappa dell’EWS: due giorni, 62 km e quasi 3000 mt di dislivello. I nostri rider sono pronti, voi lo siete?

EWS #2 Irlanda

Settimana scorsa in Irlanda si è svolta la seconda tappa, per vedere la gallery della nostra inviata Elena Martinello che sta viaggiando con il gruppo di rider italiani cliccate quiVittoria a sorpresa di Greg Callaghan, secondo Justin Leov e terzo Richie Rude, in un susseguirsi di colpi di scena al termine di ogni prova speciale. Tra le donne vince Tracy Moseley in eterna sfida con Anne Caroline Chausson, seconda, e terza Cecile Ravanel.

Made in Italy

I nostri italiani si sono comportati bene, peccato per Alex Lupato che a causa di una foratura dai primi 30 chiude 43° assoluto, seguito da Nicola Casadei 45°, Davide Sottocornola 81°, Manuel Ducci 91°, Gionata Livorti 121°, Luciano Carcheri 218°Matteo Planchon non è riuscito a concludere la gara. Valentina Macheda, unica italiana in gara, conclude con un bel 22° posto.

EWS_#3_4

Ecco cinque dei nostri otto portacolori! Forza ragazzi!

EWS #3, Scozia

Il meteo si preannuncia variabile, con i trail già piuttosto infangati dalle recenti piogge. La sfida sarà epica tra i big che settimana scorsa sono stati tagliati fuori e le “young guns” come Greg Callaghan che cercheranno di affermarsi in una gara molto fisica e tecnica.

Chris Ball, Managing Director dell’Enduro World Series, ci spiega in breve questa tappa:

Questo weekend di gara sarà molto diverso da quello in Irlanda di settimana scorsa, e non solamente per il meteo. I trail qui sono più ripidi e due giorni pieni di gara significa che i rider dovranno gestire il dispendio energetico in maniera intelligente.

Sarà una gara dura, ma i sentieri sono molto divertenti e i fans scozzesi sono così entusiasti che sono certo che tutti i rider passeranno un weekend indimenticabile“.

Facciamo quindi il tifo per “i nostri” con ovviamente l’attenzione rivolta anche ai primi posti della classifica, sarà sicuramente una gara spettacolare!

 

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso Gravity School. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!