In questo articolo vi raccontiamo la storia del team cross country KTM Protek DAMA e il Torrevilla Bike Asd, associazione da cui il team si è formato.

Il club Torrevilla MTB è nato nel 1988 ed è stato fondato da Fabrizio Pirovano, designer e progettista di fama internazionale che ha collaborato con le più prestigiose aziende di bici e non.

Fin dagli inizi, all’interno dell’associazione si sono delineate due distinte attività: la sezione escursionisti, rivolta ai biker che amano pedalare in tranquillità, e la sezione agonisti.

foto del team ktm protek dama

Il team KTM Protek DAMA e lo staff, al centro il presidente Fabrizio Pirovano.

Il team agonistico, che ora ha il nome di KTM Protek DAMA, negli anni è cresciuto sia di numero che a livello di risultati, partecipando a tutte le maggiori competizioni nazionali e internazionali e conseguendo regolarmente dei podi a livello amatoriale ed Elite, con anche presenze in Coppa del mondo in Europa e in Sud Africa.

Nel 2018, su 75 gare hanno collezionato ben 65 podi e 22 primi posti.

Il team KTM Protek DAMA 2019

La forte squadra ha subito un rinnovamento lo scorso inverno e per la stagione 2019 si presenta in gran forma con alcune new entry come ad esempio l’ingresso di Mirko Tabacchi, Elite di livello internazionale, campione italiano di XC Eliminator e tricolore XC nel 2013. Mirko è partito molto bene quest’anno ed è già stato autore di ottimi piazzamenti e alcune vittorie.

foto di mirko tabacchi del team protek dama

Mirko Tabacchi in azione. È stato campione italiano XC elite 2013.

Se Tabacchi è il Re, la Regina è Serena Calvetti, Elite, con tre titoli italiani Juniores vinti e uno Elite nel 2017. C’è la riconferma della giovane Letizia Motalli (Junior) fresca della maglia di campionessa italiana ciclocross negli Juniores e Marta Zanga (Junior) per quanto riguarda la parte femminile del team.

Gli uomini invece sono: Denis Fumarola, Beltain Schmid, Mattia Setti, Domenico Valerio negli Elite. Simone Colombo, Master 2, Edoardo Xillo, Emanuele Huez, Dominique Sitta, Stefano Sala e Fabrizio Panzeri negli Under 23. Mattia Beretta ed Emanuele Huez negli Junior, Matteo Bianchini, Allievo e Tommaso Nalin, Esordiente.

Parlando di questi ultimi, il settore giovanile ha già dato grosse soddisfazioni nel 2018 e per il 2019 naturalmente si punta sulla voglia e l’entusiasmo dei più giovani, che sono il futuro della mountain bike.

L’obiettivo è quello di creare un ambiente piacevole e stimolante per migliorarsi come piloti e crescere come persone, senza cedere alla “voglia di apparire” e del “risultato a tutti costi”, con anche le conseguenza che questa attitudine può portare; argomenti che spesso portano fuori strada lo sport giovanile.

foto di un atleta del team ktm protek dama

Quest’anno il team KTM Protek DAMA porta nel logo anche il marchio dell’UCI, l’Unione Ciclistica Internazionale, e sui campi gara è guidato da Aldino Rota, team manager UCI, Alberto Milesi, meccanico ufficiale, Valentina Milesi, responsabile trasferte, Andrea Iacobacci, responsabile logistica e Luca Maggioni, presidente del Team Torrevilla Bike.

Le bici del team KTM Protek DAMA

I piloti del team KTM Protek DAMA utilizzano le mtb full suspended KTM Scarp Prestige e le front KTM Myroon Prestige, entrambe con ruote da 29 pollici, del brand austriaco.

Quest’anno colpisce il fatto che la livrea non è il classico “arancione KTM” ma in due tonalità di grigio, molto più classica ma anche aggressiva ed elegante allo stesso tempo.

Trovate i dettagli di tutti i modelli di mountain bike KTM nel nostro catalogo delle mtb KTM 2019.

foto della KTM Scarp Prestige 29 utilizzata dal tema KTM Protek DAMA per il 2019

La KTM Scarp Prestige 29 utilizzata dal tema KTM Protek DAMA per il 2019.

Per quanto riguarda la full, la KTM Scarp Prestige sfrutta il sistema di sospensione SLL (Straight Line Link) ideato dalla ditta austriaca.

Questa tecnologia permette di avere una sospensione che lavora efficacemente sui forti impatti, ma al contempo conserva una buona sensibilità anche sulle asperità più lievi e un’ottima efficienza in pedalata. 

Nel complesso la sospensione SLL dona al rider una guida più pulita grazie al grip e alla trazione aumentate rispetto a una front, specialmente nei tratti tecnici in salita, frangenti cruciali nella disciplina dell’XC.

foto del team ktm protek dama 2019

Il team KTM Protek DAMA 2019 al completo e in primo piano le KTM Myroon Prestige (a destra) e Scarp Prestige.

Sospensioni FOX sulla Scarp e RockShox sulla Myroon.

Entrambi i modelli di bici sono montati con ruote italiane della vicentina Damil Components in carbonio o in alluminio a seconda dei rider, trasmissione Sram Eagle XX1, freni Magura MT8 e pneumatici Maxxis con il PTN, uno dei sistemi di protezione del cerchio MTB di cui abbiamo parlato.

Da sottolineare che la ditta austriaca non si limita esclusivamente a fornire le bici: Fausto Maschi, responsabile della filiale italiana KTM e che abbiamo conosciuto durante la nostra visita in azienda KTM, supporta e consiglia la squadra in tutte le decisioni importanti.

Il club Torrevilla Bike Asd

Abbiamo detto che il team KTM Protek DAMA nasce dalla lunga esperienza del club  Torrevilla Bike.

Infatti, facendo un passo indietro verso la fine degli anni ottanta, troviamo un gruppo di ragazzi con un obiettivo ben preciso: diventare il gruppo mountain bike di riferimento per la Brianza, la zona geografica a nord di Milano e a sud del lago di Como.

Arrivati a oggi e vedendo i risultati anche del team KTM Protek DAMA si può affermare la riuscita di questo progetto, con tanto lavoro e tanto impegno che sono stati ripagati dalle grandi soddisfazioni conseguite nei 31 anni di attività.

Inizialmente il gruppo Torrevilla Bike contava 20 iscritti, oggi sono oltre 150, tutti biker appassionati e mossi dallo stesso spirito: divertirsi pedalando in compagnia, privilegiando il contatto e il rispetto della natura.

foto del club torrevilla mtb

Il club, oltre a un folto calendario escursioni, vanta anche una scuola di avviamento alla mountain bike con tanto di area verde assegnata dall’amministrazione comunale di Torrevilla, il Parketto Bike.

Qui si incontrano bambini, ragazzi e adulti che vengono ad allenarsi in un luogo sicuro con percorsi di varia difficoltà, piccoli guadi, ponticelli di legno, onde e salti.

Per maggiori informazioni sul team KTM Protek Dama andate sul sito dedicato al team.

Per seguire il team in tempo reale cliccate sulla pagina Facebook del KTM Protek DAMA.

Per il Torrevilla Bike invece il sito è www.torrevillamtb.com, con anche il link delle escursioni a questa pagina.

Infine, per saperne di più sulle bici KTM cliccate sul sito ufficiale KTM.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso Gravity School. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!