La casa giapponese Shimano produce componenti per biciclette dal 1921. Negli anni ha differenziato e sviluppato costantemente i propri gruppi e trasmissioni, creando il primo gruppo per mountain bike nel 1983 e chiamandolo Deore XT.

Il primo XTR è arrivato nel 1992, i freni a disco XTR idraulici nel 2002, il primo 2×10 nel 2011 e il primo gruppo 1×11 nel 2015.

foto del cambio shimano xt 12v

Le nuove pulegge del cambio a 12 velocità sono maggiorate, presentano infatti 13 denti.

Seguendo le tendenze e gli sviluppi inarrestabili del mondo MTB, nel 2018 il catalogo Shimano si è arricchito con il gruppo Shimano XTR a 12 velocità e quest’anno sono arrivati i nuovi gruppi Shimano Deore XT ed SLX a 12 velocità.

In questo articolo andiamo a spiegare le differenze tra i vari gruppi Shimano a 12 velocità SLX, XT e XTR e a chiarire la loro destinazione d’uso, parlando anche di pesi e di prezzi.

foto del gruppo xtr shimano

Il gruppo completo XTR rappresenta il top di gamma Shimano in ambito MTB.

La gerarchia Shimano e le guarniture doppie e singole

In un precedente articolo abbiamo parlato della gerarchia di tutti i gruppi Shimano, quindi come districarsi tra le sigle, in ordine di qualità crescente, chiamate Tourney, Altus, Acera, Alivio, Deore, SLX, Deore XT e XTR. Abbiamo parlato anche delle varie caratteristiche e prezzi di queste serie: trovate tutte le informazioni nella “Guida alla scelta dei gruppi Shimano mtb“.

Parlando invece di guarniture, nel nostro tutorial “come scegliere una guarnitura Shimano doppia o singola” spieghiamo nel dettaglio le differenze e i vantaggi di uno o l’altro sistema (oltre a un importante capitolo sullo sviluppo metrico), ricordando che Shimano lascia la scelta al consumatore finale senza forzarlo verso una soluzione obbligata al monocorona.

Detto ciò, anche per il 2020 si potrà scegliere tra doppia o singola, come già visto nell’articolo che spiega nel dettagli le caratteristiche dei gruppi Shimano Deore XT e SLX a 12 velocità.

foto delle cassette Shimano XT e SLX

La cassetta XT e SLX differiscono per i pignoni maggiori e il peso: rispettivamente 470 e 534 grammi.

Shimano XTR, XT e SLX a 12v: differenze

Entrando nello specifico, vediamo ora le differenze costruttive e prestazionali i pesi dichiarati dalla casa e i prezzi di listino dei gruppi Shimano XTR, XT e SLX a 12v, gli ultimi tre nati per la MTB della casa nipponica.

Diciamo subito che l’XT e l’SLX presentano pressoché le stesse tecnologie e caratteristiche del top di gamma XTR: sono praticamente una versione più economica ma condividono un feeling di guida, cambiata e frenata molto simili a quelle del gruppo più race di Shimano.

Le differenze sono chiaramente nel peso che aumenta nei due gruppi inferiori, qualche caratteristica in meno a livello tecnico ed ergonomico, delle finiture meno pregiate e il prezzo che diminuisce man mano che si scende di gamma.

foto del gruppo shimano xt nel test

La tecnologia Hyperglide+ consente cambiate più veloci e fluide, qui nel test del gruppo Shimano XT.

Per quanto riguarda l’affidabilità invece, XT ed SLX non sono assolutamente inferiori all’XTR, anzi, i materiali più robusti sono pensati proprio per durare nel tempo, a differenza dell’XTR che unisce alte prestazioni a pesi contenuti e materiali leggeri, ponendo la performance davanti all’affidabilità e la durata.

Segnaliamo che le corone delle guarniture sono intercambiabili tra i vari gruppi e tutte le cassette presentano la tecnologia Hyperglide+ che permette una cambiata più fluida ed efficiente in entrambe le direzioni, con un trasferimento di potenza più fluido che aumenta il comfort e riduce l’affaticamento.

Per un confronto, un gruppo XTR completo pesa 365 grammi in meno di un gruppo XT (montato con le stesse caratteristiche).

Nei gruppi XT ed SLX mancano una leva freno dedicata all’XC, presente invece nell’XTR, e i comandi del cambio ISPEC-EV hanno meno possibilità di rotazione (20° su XT anziché i 60° dell’XTR).

foto del manettino cambio shimano xt

La leva inferiore del manettino cambio XT e XTR presenta un rivestimento gommato, assente nell’SLX.

Gruppi Shimano XTR, XT e SLX a 12 velocità: pesi e prezzo

Compariamo i tre gruppi a livello di pesi e prezzo, tenendo presente i montaggi come specificato per ogni gruppo. Segnaliamo anche i pesi e i prezzi delle cassette, elemento che assieme alla guarnitura differisce maggiormente da un gruppo all’altro in termini di peso e prezzo.

Gruppo Shimano XTR 12v
Il prezzo per il gruppo Shimano XTR M9100 12v completo è di 2.067 euro, comprendendo guarnitura 1x e corona 30T, cambio 12v e comando, freni, catena, movimento centrale e cassetta 12v 10-51 CS-M9100.
Riguardo alla cassetta, il materiale è duralluminio (un tipo particolare di lega di alluminio) per i 3 pignoni maggiori, titanio per i cinque pignoni sottostanti, tutti montati su uno spider in carbonio composito e acciaio per i 4 pignoni minori.
Peso dichiarato: 359 grammi la cassetta 10-51T e 349 grammi la 10-45T.
Prezzo cassetta Shimano XTR 12v 10-51T o 10-45T: 379,99 euro.
Il peso del gruppo Shimano XTR M9100 12v è di 1,469 kg con guarnitura 1x, catena, cassetta, cambio e comando cambio.

Gruppo Shimano XT 12v
Lo Shimano XT M8100 completo ha un prezzo al pubblico di 1.064,89 euro  e si riferisce alla guarnitura 1x e corona da 30T, cambio 12v più il comando, freni, catena, cassetta 12v 10-51 CS-M8100 e movimento centrale.
La cassetta a 12 velocità ha un range di 10-45T o 10-51T. Solo i due pignoni più grandi sono in duralluminio e tutti gli altri in acciaio.
Pesi dichiarati cassetta XT 10-51T: 470 grammi; cassetta XT 10-45T: 461 grammi.
Prezzo cassetta Shimano XT 12v 10-51T o 10-45T: 179,99 euro.
Il peso del gruppo Shimano XT M8100 è di 1,746 kg con guarnitura 1x, catena, cassetta, cambio e comando cambio.

Gruppo Shimano SLX 12v
Il gruppo Shimano SLX M7100 ha un prezzo di 778,39 euro montato con guarnitura 1x e corona 30T, cambio 12 velocità e comando cambio, freni, catena, movimento centrale e cassetta 12v 10-51 CS M7100.
La cassetta ha un range di 10-45T o 10-51T e presenta solo il pignone maggiore in duralluminio.
Pesi dichiarati cassetta SLX 10-51T: 534 grammi; 10-45T: 513 grammi.
Prezzo cassetta Shimano SLX 12v 10-51T o 10-45T: 119,99 euro.
Il peso del gruppo Shimano SLX M7100 è di 1,854 kg con guarnitura 1x, catena, cassetta, cambio e comando cambio.

foto della cassetta XT Shimano

Lo spider di tutte le cassette a 12 velocità Shimano è in alluminio, qui la cassetta XT.

Gruppi Shimano XTR, XT e SLX a 12v: tiriamo le somme

Facendo un paio di conti, a parità di componenti, tra i gruppi XTR e XT ci sono praticamente mille euro di differenza, mentre tra XT ed SLX solamente 285 euro.

Per quanto riguarda i pesi, le differenze sono di 277 grammi tra un gruppo XTR e uno XT e solo 108 grammi tra XT ed SLX.

Ribadiamo che quasi ogni componente dei vari sistemi è intercambiabile e si possono montare configurazioni miste per raggiungere il massimo compromesso tra prestazioni, peso e prezzo.

A tal proposito io sceglierei una cassetta di alta gamma con un cambio di gamma media, essendo quest’ultimo purtroppo l’anello debole del sistema bici (specialmente in un utilizzo all mountain ed enduro), sempre esposto ad urti e colpi e destinato ad una vita generalmente breve.

In caso di rottura, con poca spesa si può sostituire senza troppi rimpianti. Inoltre una cassetta leggera cambia la reattività della ruota e la maneggevolezza del posteriore (ci sono ben 175 grammi tra cassetta XTR ed SLX).

foto della frizione del cambio

Presente in tutti e tre i gruppi la frizione attivabile sul cambio che evita gli ondeggiamenti e rende ancor più silenziosa la trasmissione.

Conclusioni

Il nuovo gruppo SLX a 12v nasce per tutti gli entusiasti della mountain bike che cercano prestazioni di qualità superiore ai gruppi entry level e soprattutto vogliono passare a un sistema a 12 velocità economico e affidabile.

Il gruppo Deore XT 12v è il cavallo di battaglia di Shimano, affidabile e dal prezzo relativamente contenuto, formato da componenti dal peso nella media che forniscono una performance precisa ed efficace nel tempo, con quasi tutte le caratteristiche del fratello top di gamma. Ricordiamo che è l’unico gruppo che propone un doppio set di ruote, una coppia XC/marathon e l’altra da trail/enduro, con canale tubeless in alluminio.

Lo Shimano XTR 12v, dove R sta per Racing, è il gruppo senza compromessi: peso contenuto, prestazioni e personalizzazione al top, massima velocità di cambiata e attuazione e chiaramente prezzo più elevato.

A voi la scelta!

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale Shimano.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso Gravity School. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!