Questa domenica 180 ciclisti provenienti da 25 province di tutta Italia si affronteranno su fat bike e mtb chiodate sul ghiaccio e la neve delle Tre Cime di Lavaredo.

E’ tutto pronto per la prima 3Epic Lee Cougan Winter Ride, la scalata dal lago di Misurina alle Tre Cime di Lavaredo da affrontare su fat bike o mountain bike con ruote chiodate, in programma domenica 8 febbraio alle 10:30.

Le iscrizioni sono purtroppo chiuse, la richiesta è stata ampia ma si è deciso di non oltrepassare il numero massimo di 180 partenti.

I rider arrivano da tutta Italia, da Bari a Trento, da Gorizia a Milano, con una significativa presenza dell’Emilia Romagna. Venticinque le province rappresentate e anche due ciclisti tedeschi che hanno dato fiducia alla gara e agli organizzatori, pur essendo alla prima edizione. E se la maggioranza è ovviamente maschile, sono però da segnalare otto coraggiose donne che hanno voluto cimentarsi nell’impresa.

Il percorso si snoda lungo 25 km dalla sponda nord del lago di Misurina, dove è prevista la partenza alle 10:30, fino al rifugio Auronzo, a 2320 metri. Le fat bike dovranno percorrere, lungo strade più o meno battute, i sentieri ai piedi dei Cadini, la salita alla Torre del Diavolo, la discesa al Pian degli Spiriti, la Forcella Bassa e il Lago d’Antorno; infine affronteranno la salita finale alle Tre Cime. Le nevicate previste in questi giorni potrebbero far subire delle leggere variazioni al percorso, a seconda della praticabilità dei sentieri. In caso di eccessivo maltempo la manifestazione sarà spostata alla domenica successiva, 15 febbraio.

150131_provapercorso2

L’associazione trevigiana Pedali di Marca, che ha organizzato la gara, sta coordinando tutte le attività per offrire ai 180 coraggiosi una giornata da non dimenticare.

E’ un percorso impervio anche in estate, neve e ghiaccio lo rendono davvero una sfida al limite.

Per questo gli organizzatori, oltre ad aver consigliato ai concorrenti l’abbigliamento adatto, hanno predisposto una serie di ristori caldi lungo il percorso a base di tè, cioccolata calda e panettone. I volontari predisposti grazie alla collaborazione con Comune e il Consorzio Turistico di Auronzo Misurina saranno a disposizione dei corridori in tutte le fasi del percorso.

Lungo il lago di Misurina sarà predisposto l’expo da visitare, sia per concorrenti che per ospiti, e la segreteria organizzativa presso il paddock Lee Cougan, dove coloro che l’hanno prenotata potranno anche ritirare la fat bike per la gara. Sul sito www.3epic.it si possono trovare il regolamento e le informazioni. Dopo la gara, la festa si sposterà allo Chalet Lago d’Antorno dove ci sarà il tradizionale Party After Bike a base di gnocchi Master, spatzle, birra M’Anis e musica. Qui saranno predisposte anche le premiazioni.

Anche se la manifestazione non ha carattere agonistico, e non ci sarà quindi una classifica vera e propria, saranno comunque assegnati dei premi offerti dagli sponsor: Lee Cougan, Selle San Marco, Gaerne e Maxxis by Ciclo Promo Components a coloro che concluderanno la gara. Non solo, come da tradizione, ai primi tre arrivati uomini e donne, ma anche al gruppo più numeroso, al più simpatico (siamo a Carnevale, valgono anche i costumi), al più giovane e al più vecchio, e anche a chi arriva da più lontano.

Perché già il fatto di concludere la gara merita un premio!

Per info: http: www.3epic.iy

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso Gravity School. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!