Una cosa che di cui i biker non possono fare a meno, i componenti. Da Eurobike per il 2016 sono previste molte novità a partire da gomme, pedali, appoggi e ruote. Gli accessori sono altrettanti, zaini, scarpe, caschi, protezioni. Ecco la prima parte

Le tendenza in questi due settori, accessori e componenti, sono molto diverse. Abbiamo notato una specializzazione estrema in alcuni prodotti e dall’altro lato una ricerca di polivalenza per spaziare su più settori delle due ruote, dall’enduro al trail strizzando l’occhio al downhill. Seguiteci in questa carrellata di highlights scelti direttamente da Eurobike 2015.

Enve

Cerchi in carbonio M60 ed M70

Eurobike_ruote_enve_cerchio_largo_M60_M70_2016_1

Dopo svariati test sulla tenuta e la deformazione dello pneumatico a seconda della larghezza dei cerchi e dei pneumatici usati, Enve ha stabilito che oltre i 30mm interni non ci sono vantaggi, quindi ecco in arrivo i cerchi più larghi M60 HV ed M70 HV, disponibili con 28 fori e 32 fori, per formati ruota da 27,5″ e 29″ e ideati chiaramente per l’avvento delle nuove coperture “plus”.

Eurobike_ruote_enve_cerchio_largo_M60_M70_2016_2

Quindi il giusto cerchio per il giusto pneumatico. Le misure sono M60 HV 26mm interno e 31mm esternoM70 HV 31mm interno e 36mm esterno. Resta il profilo hookless e la compatibilità tubeless e le altre caratteristiche dei cerchi Enve. Pesi e prezzi: M60 HV- 27,5″: 422 g; 29″: 458 g. Prezzo: € 1199 (cad). M70 HV – 27,5″ e 29″: da confermare. Prezzo: € 1199 (cad).

Ergon

BE 3

Eurobike_zaino_ergon_BE3_2016_2

 

 

Lo zaino pensato da Fabien Barel che abbiamo già visto su Bicilive, si arricchisce di un ulteriore modello, il BE3, da 10 litri di capacità.

Concepito per un utilizzo enduro ed escursionistico, presenta diverse caratteristiche: il paraschiena BP100 acquistabile a parte come optional, la copertura per la pioggia integrata, le cinghiette per fissare le protezioni.

 

La cosa che però salta all’occhio è la sua forma (che lo fa sembrare una specie di “alieno mono occhio”): lo zaino è diviso in due per lasciare più mobilità al rider e per trasportare agevolmente un casco integrale (che si blocca nella fessura tra i due scomparti).

Inoltre dispone di un comparto inferiore pensato appositamente per la sacca idrica, in modo da lasciarla sulla parte inferiore dello zaino e abbassare il baricentro del rider. Spallacci superiori regolabili in 4 posizioni.

Disponibile anche in versioni più piccole: BE1-3,5 litri, BE2-6,5 litri.

Peso 1040g, 159 euro compreso di sacca idrica.

Info sul sito charlie-srl.it

 

Northwave

Scarpe Extreme XCEurobike_scarpa_mtb_nw_north_wave_suola_michelin_2016_1

Grazie alla collaborazione con Michelin Technical Soles le scarpe della trevigiana Northwave si arricchiscono una nuova feature: la gomma della suola integrata direttamente sul carbonio della scarpa, grazie ad un processo di laminazione brevettato simile ad un passaggio in un tunnel, dove in diversi stadi si fonde la gomma insieme al carbonio.


Pensando anche al comfort e alla sicurezza del rider durante la pedalata è stato sviluppato un sistema di regolazione “al volo” con un dispositivo a rotella proprietario di Northwave, l’SLW2: si può controllare la tensione della la scarpa anche pedalando, grazie a un piccolo pulsante di fianco alla rotella di chiusura.

Tomaia termosaldata senza cuciture, termosaldature intorno alla scarpa per la protezione del piede, rinforzo del tallone e sistema anti scalzatura. Peso: 320 g. Prezzo 319 euro.

Enduro Mid

Eurobike_scarpa_mtb_dh_gravity_cedric_nw_north_wave_suola_michelin_2016_3

Cedric Gracia, Damien Oton e Jordie Bargo hanno contribuito allo sviluppo di questa scarpa pensata per l’enduro. Tra le chicche, la suola X-Fire, realizzata con due diverse mescole, una più soffice all’interno per maggiore aderenza e una più resistente all’esterno a protezione da abrasioni e urti.

Tasselli aggressivi in punta e tallone (che richiamano il disegno della gomma Michelin Wild Dig’r) per una trazione ottimale anche su terreni cedevoli, mentre l’area della tacchetta presenta un design speciale per facilitare l’aggancio e l’aderenza sui pedali. Tomaia termosaldata con maggiore protezione e rinforzi su punta e tallone, oltre che sul malleolo.

La chiusura è col rotore SLW2 con protezione amovibile dello stesso. Alta traspirabilità, zona placchetta con più corsa posteriore di 6mm e shock absorber nel tallone.
Maggiori info saranno presto disponibili su northwave.com

Novatec

Alpine

Eurobike_ruote_novatec_alpine_enduro_trail_2016_1

Nuovo modello 2016, le Alpine si piazzano a cavallo tra le Flowtrail e le Diablo, che assieme alle Demon abbiamo testato su Mountainbike.BiciLive.it qui. Canale da 23 millimetri, costruzione leggera per affrontare le salite ma robusta a sufficienza per divertirsi in discesa.

Le Alpine sono come tutte le Novatec Tubeless ready. Ora c’è un nuovo nastro paranipple migliorato e sono disponibili per 29″ e 27,5″. Nipples in alluminio, compatibilità con tutti gli standard di assi disponibili (compreso il Boost 148) e corpetto ruota libera rinforzato.

Info su www.riecycle.it

Rollei

Safety Pad e action cam

Eurobike_accessori_go_pro_rollei_2016_1
Rollei è l’azienda tedesca nata nel 1920 divenuta famosa per le macchina fotografiche Rolleiflex. Oggi è attiva anche sul mercato delle videocamere e propone una nuova placchetta per le action cam che funziona come gli attacchi da sci, ovvero in caso di urti accidentali laterali o diretti la videocamera si stacca molto semplicemente dal suo supporto.

Rollei ha pensato di sviluppare questa placchetta che a nostro avviso è semplice ma geniale, permette lo sgancio sia laterale che frontale a seguito di un urto ed evita che la nostra action cam diventi pericolosa in quanto, se fissa sul casco, non permette il rotolamento in caso di caduta.

L’unica accortezza è di fissare la propria cam con un leash di sicurezza. A catalogo hanno anche una miriade di accessori come clamp e supporti vari, oltre ai gimbal, stabilizzatori per action cam davvero innovativi.
Rollei ha anche due action cam a catalogo con prezzi e caratteristiche molto interessanti: La 420 ha risoluzione video 4k, 12 mega pixel, wifi, Full HD a 1080 e 60 fps, angolo di ripresa 160° il tutto a 199,99 euro, con telecomando da polso incluso149,99 invece è il prezzo della 410 che presenta caratteristiche simili ma con risoluzione minore, con un angolo di ripresa di 180°.

Tutte le info su rollei.com

Shimano

AM 9

Eurobike_scarpa_shimano_dh_gravity_spd_2016_1

La nuova scarpa Shimano AM 9 nasce per il gravity, è un’evoluzione del modello precedente AM 45 solo visivamente, all’interno la scarpa ha subito notevoli upgrade per quanto riguarda la soletta e la calzata, ora più contenitiva soprattutto in zona tallone. Sui fianchi troviamo gli highwall protection, delle protezioni laterali contro gli urti e i graffi, e una soletta intermedia in EVA che garantisce più elasticità e morbidezza.

Il paramalleolo resta ed inoltre la scarpa guadagna due apprezzati accorgimenti: lo strap dotato di velcro per stringere il collo del piede e fermare i lacci e, sulla suola, finalmente due zone dotate di maggiore grip sulla punta e sul tallone per i momenti in cui si cammina sui trail o si spinge la bici in salita.

Shimano

PRO Tharsis 9.8

Eurobike_manubrio_gravity_dh_pro_shimano_9_8_2016_1
In autunno sarà disponibile la nuova serie dedicata al gravity chiamata Tharsis 9.8 richiamando alla forza di gravità (9,80665 m/s²). Il nome Tharsis serve per identificare il top di gamma degli accessori Shimano, fascia nella quale prima trovavamo i prodotti marchiati Atherton.

Nuova grafica e nuove linee, abbiamo dedicato le foto alla combo manubrio+stem e reggisella. Sono tutti in alluminio 7075, il manubrio è da 800mm con indicazioni per tagliarlo ogni 10mm fino a 720mm. 4° upsweep, 8°backsweep, 20mm di rise e 330 grammi di peso.

Attacco manubrio diretto in CNC per doppia piastra (compatibile con Fox e Rock Shox) da 45/50mm e 150 grammi di peso. Reggisella disponibile in tre diametri, offset di 10mm e sistema di chiusura ad una vite.

Info su shimano.com

Shred

Brain Box No Shock

Eurobike_casco_integrale_shred_2016_1

Il marchio Shred è sponsor di atleti come Mike Montgomery e Kelly Mc Garry, famosi nel freeride mtb. Distribuito in Italia da Rie Cycle, è molto noto nel settore invernale, soprattutto nello snowboard. Si propone nella mountain bike con prodotti realizzati con tecnologia No Shock derivante dal materiale proprietario Slytech 2nd Skin che offre un’altissima capacità di assorbimento degli impatti. Questo materiale viene inniettato direttamente nella calotta dei caschi Shred. La caratteristica principale del materiale Slytech 2nd Skin è l’assenza dell’aria al suo interno, è composto da una struttura irregolare che, al momento della compressione, accumula l’energia.

Il casco integrale Brain Box con tecnologia No Shock è dedicato all’enduro racing, ma soprattutto al downhill e park. Il suo peso è di 1 chilo e 63 grammi e il suo prezzo indicativo è di circa 200 euro. Disponibile in due taglie, fornito con spessori e certificato EN1078, CPSC e ASTM F1952.

Short Stack

Eurobike_casco_aperto_enduro_all_mountain_mtb_shred_2016_1

Casco dedicato all’enduro e all mountain, ha la stessa tecnologia No Shock come il Brain Box, le imbottiture interne sono dotate del tessuto X-Static con particelle di argento con elevate proprietà antibatteriche e anti-odore. Doppia certificazione EN1078, CPSC. Pesa 360 grammi e il suo prezzo indicativo è di 160 euro.

 

HT Components

T1

Eurobike_pedali_ht_t1_enduro_sgancio_2016_1

Dalla taiwanese HT arriva il nuovo pedale per l’enduro, il T1 presentato in esclusiva a Eurobike. Dopo l’X1 (che abbiamo testato qui) e l’X2, il T1 è stato sviluppato per essere più leggero ma sempre robusto, con alcune delle stesse features dei suoi fratelli maggiori: nuovo sistema di cuscinetti EVO+ ad aghi e una boccola in DU per pedale, piattaforma solidale con il meccanismo di sgancio proprietario di HT ma solo due pin per lato in zona anteriore.

il T1 è il pedale utilizzato da Jerome Clementz, il quale ha appena firmato con HT.
Peso pedale 360g (asse in cromo), 320g con asse in titanio optional.

Prezzo 119 euro asse in cromo. Asse in titanio acquistabile a parte 90 euro. 12 colori disponibili, maggiori info su ht-components.com

Slytech

One trail e One Light

Eurobike_ginocchiere_protezioni_mtb_enduro_all_mountain_shred_2016_1

Slytech è una brand giovane parallelo a Shred, che viene dallo snowboard, come testimonial hanno niente meno che Brian Lopes per la mtb e Ryan Nyquist per la BMX.

Ci hanno mostrato questa combo ginocchiere-gomitiere dalle particolarità interessanti, una su tutte è il materiale proprietario Slytech One, un composto di polimeri espansi a cellula chiusa simile al D3o che supera abbondantemente tutti gli standard di sicurezza CE EN 1621. Sono pensate per un uso trail ed enduro e la ginocchiera è indossabile senza togliere le scarpe.

La One Trail costa 115 euro e la gomitiera One Light 65 euro. Le taglie sono due, S/M e M/L.

Il distributore il Italia è riecycle.it

Uswe

Airborne 3

Eurobike_zaino_uswe_all_mountain_enduro_sacca_idrica_2016_1

Nuovo logo, nuovi prodotti e nuove fasce d’uso destinate a discipline diverse come il trail running e lo sci.

Tutta la gamma mtb 2016 è nuova, troviamo ciò che ha reso Uswe famoso nel mondo delle due ruote (e che abbiamo testato qui), il sistema di allacciatura a 4 punti ammortizzato “No more dancing monkey” e alcune nuove features: la gamma Patriot ha un materiale più resistente comprende il paraschiena integrato nel modello Patriot 15, disponibile da gennaio a 195 euro.

Gamma Airborne con materiali più leggeri, sacca idrica da 2 litri e destinazione più racing. L’Airborne 3 pesa 468 grammi, due taglie e circa 100 euro compresa la sacca idrica.

Per maggiori dettagli www.riecycle.it

Vittoria

Mezcal G+ (con grafene)

Vittoria, dopo l’introduzione del grafene nelle ruote, propone un’altra importante innovazione introducendo questo materiale “miracoloso” all’interno dei suoi pneumatici e lo fa con un aggiornamento del Mezcal, il best seller da Xc della casa.

Eurobike_vittoria_gomme_pneumatici_mtb_mezcal_grafene_2016_1

Il nuovo Mezcal è uno pneumatico dedicato al cross country con mescola in grafene G+ Isotech®, molto più polivalente, con alta scorrevolezza nella parte centrale e basso profilo con scanalature per favorire il superamento degli ostacoli e rendere efficaci le frenate, assieme a dei tasselli laterali pronunciati per una migliore tenuta in curva.

L’introduzione del grafene offre diversi vantaggi in base alla funzione della parte specifica dello pneumatico. Siamo curiosi di testarla.

Il prezzo del nuovo Mezcal è di 37,50 euro nella versione pieghevole nera da 2.25″ e pesa 630 grammi.

Il sito è vittoria.com 

 

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso Gravity School. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!