Con Steve Smith purtroppo ancora infortunato,  Troy Brosnan qualificato secondo, terzo Andrew Neethling e quarto Aaron Gwin, si prospetta una gara da standing ovation

Al quinto appuntamento con l’UCI World Cup Downhill in Canada le premesse sono ottime. Matt Simmonds in quinta posizione in qualifica, un altro giovane che si inserisce nella corsa al podio, Josh Bryceland che tenterà di ripetere la vittoria di Leogang, Loic Bruni che con una brutta caduta è al diciottesimo posto, Gee Atherton con una botta alla spalla undicesimo, Sam Hill dalla sesta posizione sembra voler controllare le young guns, e ancoraGreg Minnaar non starà certo a guardare e Danny Hart in settima sembra carico e determinato. Le condizioni atmosferiche non promettono nulla di buono (che si stiano adeguando tutti al clima del nord Italia ultimamente?) ma le nostra nuove leve sì, con Carlo Caire in 69° posizione, il neo Campione Italiano Johannes Von Klebelsberg in 79° e Loris Revelli in 18° negli yuniores. Peccato per Gianluca Vernassa che chiude fuori dagli 80 qualificati al 109° posto.

Nelle donne Manon Carpenter è prima con Emmeline Ragot seconda e Rachel Atherton terza, e anche qui sicuramente la lotta per il podio sarà senza esclusione di colpi, con Manon che sembra determinata a voler ripetere, come Bryceland, la vittoria di Leogang di un mese e mezzo fa.

Stasera alle 20.30 la gara sarà visibile su Redbull Tv, io ho già pronti birra e pop corn, e voi?

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso Gravity School. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!