La trasmissione di una mountain bike è a volte chiamata “gruppo” ed è il centro vitale della nostra bici. È ciò che permette di trasferire l’energia che infondiamo sui pedali direttamente alla ruota posteriore e creare così il movimento in avanti.

Movimento che ci fa salire e scalare montagne, raggiungere distanze remote in pianura, vincere gare o stare al passo dei nostri amici di pedalata.

Per riassumere, la trasmissione indica l’insieme di pedivelle, corone, deragliatore, catena, cambio, manettini e pignoni e ci permette di avere sempre la marcia giusta in base alla pendenza che stiamo percorrendo.

Il “gruppo” aggiunge a tutto ciò anche il sistema frenante e dove presenti anche le ruote, mentre il “gruppo elettronico” indica i sistemi di cambiata elettronica e comprende anche la batteria e il display.

Le trasmissioni Shimano

Il catalogo della casa giapponese Shimano copre tutta la gamma della mtb, con componenti per il semplice cicloamatore della domenica fino ad arrivare al professionista più evoluto.

Shimano è anche l’unica azienda che ad oggi offre ben due gruppi elettronici per l’offroad con la piattaforma Di2, declinata in XTR e XT.

Quindi, come scegliere e cosa scegliere, in un catalogo che presenta, se escludiamo il DXR specifico per BMX e gli entry level Alivio e Acera, ben nove gruppi diversi con XTR Di2, XTR, XT Di2, XT, SLX 11v, SLX 10v, Deore, Zee e Saint?

Differenze tra un gruppo e l’altro e destinazione d’uso

Innanzitutto, come nella nostra comparativa cambio elettronico e cambio meccanico, va specificata la grandissima differenza tra un gruppo normale e uno servo assistito elettronicamente.

Le nostre conclusioni sono che, con un peso tutto sommato molto simile, un sistema elettronico permette complessivamente configurazioni e prestazioni inarrivabili da un gruppo meccanico, a fronte chiaramente di una maggiore spesa.

Un gruppo meccanico invece punta sull’affidabilità, la spesa minore e una maggior praticità di installazione.

Shimano propone sei tipologie di gruppi diverse a seconda della destinazione d’uso:

XTR è il top di gamma, per xc race, marathon e trail riding arrivando anche all’enduro agonistico.

XT è il gradino inferiore e spazia dall’xc non agonistico al trail riding e all’enduro.

SLX è la gamma media, lo troviamo come montaggio originale sulle mtb da trail ed enduro di media fascia.

Deore è il gruppo entry level che comunque garantisce ottime prestazioni e un rapporto qualità/prezzo imbattibile.

Zee è il gruppo per l’enduro e il downhill di fascia media.

Saint è il top di gamma per downhill racing, freeride ed enduro spinto.

Gruppo mtb elettronico Shimano XTR Di2

Di2 significa Digital Intelligence Integrated. Entrato in commercio quasi due anni fa per le mtb, il cambio elettronico è già presente dal 2009 sulle bici da corsa.

Questo gruppo è attualmente il massimo sul mercato a livello di prestazioni e tecnologia.

Noi di mountainbike.bicilive.it abbiamo testato il gruppo elettronico Shimano XTR Di2 nella primavera del 2015.

L’XTR Di2 è disponibile con due deragliatori, l’XTR M9050 per la guarnitura con tripla e  l’XTR M9070 per la guarnitura con doppia corona.

Il resto del gruppo comprende il piccolo pacco batteria SM-BTR2, il comando XTR Di2 Firebolt programmabile con la tecnologia Synchronized Shift, che consente di controllare cambio posteriore e deragliatore anteriore tramite un solo comando.

Abbiamo poi il cambio XTR Di2 Shadow RD+ 11 velocità e il display Di2 al manubrio.

Il gruppo Shimano XTR Di2 presenta anche la cassetta XTR CS-M9000 Rhythm Step a 11 velocità da 11-40D che troviamo nel gruppo gemello meccanico, così come le pedivelle XTR.

Ricordiamo la piattaforma E-tube Di2 programmabile, personalizzabile ed espandibile, il grande punto di forza del sistema Di2.

Inoltre, dal 2017 il cambio Di2 potrà essere abbinato al motore per ebike Shimano Steps E8000 che abbiamo già testato in esclusiva. L’integrazione tra i due sistemi porterà a un elevatissimo livello di tecnologia e personalizzazione motore-cambio che non vediamo l’ora di mettere alla prova sul campo.

Il prezzo dell’XTR Di2 completo con guarnitura doppia 2×11 è di circa 3150 euro.

gruppo shimano elettronico per mtb XTR Di2

Il gruppo Shimano XTR Di2 è dotato dell’XTR Di2 Firebolt che permette di controllare il cambio anteriore e posteriore con un solo comando.

Gruppo mtb elettronico Shimano XT Di2

Un gradino immediatamente più sotto troviamo il gruppo elettronico Shimano XT, la novità di quest’anno, che su BiciLive.it uscì a inizio primavera in un articolo dedicato.

Indicato per chi voglia ottenere le prestazioni di un cambio elettronico a un prezzo più abbordabile.

Presenta gli stessi componenti del’XTR Di2 declinati in versione XT, quindi deragliatore FD-M8070, comando Firebolt FW M-8050 compatibile con 3/2/1×11 velocità, cambio RD-M8050-GS Shadow Plus 11v e display SC-MT800 con la nuova batteria BT-DN110 da applicare al telaio o interna.

Il sistema di auto-trim, cioè di autoregolazione del deragliatore, è il medesimo dello Shimano XTR Di2 e i servomotori elettrici hanno la stessa potenza (il doppio di quelli usati su Dura-Ace e Ultegra Di2).

È compatibile in versione 2×11 e 3×11 con le cassette Shimano 11-42 e 11-40.

La novità è che sarà rilasciata una specifica app per collegarsi al Di2 XT anche attraverso tablet e smartphone direttamente sul campo, opzione davvero interessante.

La nuova nuova cassetta Shimano 11-46 CS-M8000 a 11 velocità è compatibile solo con l’allestimento 1×11 dell’XT Di2.

Il prezzo dello Shimano XT Di2 si aggira sui 1400 euro senza freni, pedivelle e cassetta.

gruppo completo per mtb Shimano XT Di2

Il gruppo Shiamno XT Di2 ha gli stessi componenti dell’XTR Di2 ma nella versione XT, con il prezzo che scende a 1.400 euro (senza freni, pedivelle e cassetta). È inoltre stata rilasciata un’app per collegarsi al gruppo tramite tablet e smarphone.

Gruppo mtb meccanico Shimano XTR

Il gruppo Shimano XTR è orientato ad una clientela agonistica che desideri il più alto risparmio di peso e le massime prestazioni.

La cassetta pignoni CS-M9000 a 11 velocità e 331 grammi prevede rapporti 11-13-15-17-19-21-24-27-31-35-40. Questa cassetta non necessita di un corpetto specifico, può essere montata su una ruota 10v senza ulteriori adattamenti.

La guarnitura è disponibile nelle combinazioni 38-26, 36-26 e 34-24T e per il 2017 arriva il nuovo attacco per il deragliatore Side-Swing con  tiraggio frontale del cavo.

Ciò, oltre a ridurre lo sforzo di azionamento per via di una curvatura più semplice del cavo e della guaina, permette di guadagnare spazio utile (fino a 15 mm) per il passaggio della ruota posteriore.

I freni XTR 2017 sono ancora più efficaci con grandi passi in avanti in termini di dissipazione del calore, potenza e costanza.

Sia la versione Race che la versione Trail presentano un pistone in fibra di vetro e un rivestimento delle pastiglie che aumenta la resistenza al calore del 10%.

La versione Race dei freni XTR presenta una pinza e un corpo della leva in magnesio con leva freno in carbonio.

Il prezzo indicativo per tutto il gruppo completo 2×11 è di 2300 euro.

gruppo meccanico mtb top di gamma Shimano XTR

Deragliatore anteriore, cambio posteriore, comandi e freni del gruppo meccanico top di gamma Shimano XTR.

Gruppo mtb meccanico Shimano Deore XT

Il gruppo Deore XT M8000 è il secondo in gamma meccanica e offre differenti soluzioni di trasmissione: 1×11, 2×11, 3×11, per soddisfare qualsiasi stile di guida, dall’amatore al racer non professionista.

La cassetta Rhythm Step a 11 velocità presenta i pignoni scalati 11-40 come l’XTR oppure 11-42 (11-13-15-17-19-21-24-28-32-37-42, ma è specifica per una trasmissione 1×11).

L’opzione True Trail 2×11 offre una combinazione di rapporti 34-24, 36-26 o 38-28T per una maggiore efficienza di guida. Disponibile anche la guarnitura 3×11 (40-30-22T) in grado di offrire la marcia più bassa e il più ampio ventaglio di rapporti mai prodotto.

Le nuove guarniture XT sono disponibili anche con una nuova piattaforma più ampia per mozzi con OLD (Overlock Nut Dimension) da 148 mm.

Il prezzo di listino indicativo per tutto il gruppo Deore XT 2×11 è di circa 900 euro.

gruppo completo per mtb Shimano XT

Il gruppo XT può essere montato in tre differenti soluzioni: monocorona 1×11, doppia 2×11 o tripla 3×11.

Gruppo mtb Shimano SLX

Il nuovo gruppo SLX a 11 velocità fa il grande salto di qualità perché passa alla cassetta 11 velocità. Si può considerare ormai l’SLX 11v come “inizio top di gamma”, mentre le versioni SLX a 10v rappresentano la gamma media.

La guarnitura SLX 11v singola ha dentature 30, 32 e 34T e la doppia 34-24, 36-26 e 38-28T, con possibilità di linea catena allargata per il mozzo posteriore Boost.

A catalogo troviamo comunque anche una tripla 40-30-22 denti ma solo per la trasmissione 10 velocità.

Due le cassette 11v del nuovo SLX, 11-40 (467 grammi dichiarati) e 11-42; i due comandi Rapidfire Plus permettono addirittura un downshifting di tre ingranaggi alla volta (quindi una cambiata simultanea di 3 rapporti), particolarità che non si è mai vista neanche con i gruppi superiori XTR e Deore XT.

I comandi sono disponibili nelle versioni con collarino e con il montaggio diretto sulle leve freno con i sistemi I-spec II e I-spec B-type.

L’SLX ha anche nuovi freni a disco dotati di pastiglie con alette di raffreddamento e mozzi con cuscinetti a contatto angolare e meccanismo di ruota libera a 36 punti di ingaggio, disponibili anche con la battuta Boost 110 e 148.

Il prezzo di listino indicativo per un gruppo completo SLX è di 700 euro.

gruppo shimano SLX 2017 cassetta 11 velocità

Nel 2017 il gruppo Shimano SLX si rinnova diventando compatibile con la cassetta a 11 velocità.

Gruppo mtb Shimano Deore

Deore è sinonimo di performance e ottimo rapporto qualità prezzo. La sua destinazione d’uso va dall’xc al trail e all’enduro. È disponibile sia con guarnitura tripla che doppia, per movimenti centrali a perno quadro oppure Hollowtech II.

I freni a disco idraulici Deore sono una garanzia di affidabilità e potenza (li uso da più di un anno sulla mia bici) e la cassetta è a 10 velocità con 11-36T, 11-34T, 11-32T.

Sette deragliatori e quattro tipi di cambio ( anche con frizione Shadow+) per soddisfare tutte le esigenze.

Il prezzo di listino del gruppo completo è indicativamente intorno ai 500 euro.

freni del gruppo mtb Shimano Deore

Tra i vari componenti del gruppo Deore, i freni garantiscono prestazioni di qualità e affidabilità.

Gruppo mtb Shimano Zee

Il gruppo mtb Shimano Zee è il “must” per chi desideri potenza e robustezza a un costo contenuto. La destinazione d’uso è dall’enduro più spinto al downhill.

La guarnitura è disponibile solo per corona singola e 10 velocità. ll sistema frenante ha una pinza freno BR-M640 in materiale ceramico a quattro pistoni, con diametro differenziato e dotata di pastiglie in resina.

Il prezzo per il gruppo senza cassetta e senza catena è indicativamente di 500 euro.

gruppo shimano zee per enduro e downhill

Il gruppo Shimano Zee è sinonimo di potenza e robustezza e per questa ragione viene utilizzato principalmente nel downhill.

Gruppo mtb Shimano Saint

Il gruppo Saint è quello che si può trovare sulle bici di moltissimi piloti della Coppa del mondo di downhill come ad esempio Aaron Gwin.

La parola d’ordine qui è affidabilità, precisione e una costruzione che resista gli abusi dei tracciati dh più selettivi.

Come per lo Zee, la guarnitura  FC-M820 è disponibile solo per corona singola a 10v “hollowtech II” da 38, 36 oppure 34 denti. L’asse è in acciaio, così come l’occhiello di fissaggio dei pedali.

Il movimento centrale SM-BB71-41C è compatibile anche con i sistemi press fit.

Il cambio è dotato del meccanismo “chain stabilizer” per migliorare la tensione della catena durante le discese, limitando le oscillazioni e rendendo la bici più silenziosa.

È presente anche un elastomero alla base dello snodo alto del cambio, con la funzione di assorbimento di urti e vibrazioni.

Con i freni il Saint punta sulla potenza e la durata, grazie alle pinze BR-M820 in materiale ceramico a quattro pistoni, diametro differenziato e dotate di pastiglie in resina.

Queste hanno ampie alette di raffreddamento (tecnologia Ice Tech) e sistema di spurgo semplificato.

Il prezzo per il gruppo Shimano Saint è indicativamente di 1000 euro.

gruppo completo Shimano Saint per il downhill

Il gruppo Shimano Saint è realizzato appositamente per il downhill e, oltre ai componenti “classici”, prevede un “chain stabilizer” e un elastomero nel cambio per assorbire urti e vibrazioni.

Ricordiamo che i prezzi indicati nell’articolo sono da considerarsi prezzi consigliati al pubblico (IVA inclusa). Tali prezzi hanno carattere puramente informativo e non vincolante.

Consigliamo la lettura del nostro tutorial “come scegliere i pedali, flat o spd?” a tutti coloro siano in dubbio su quale tipo di pedale usare sulla propria mtb.

Se invece siete degli appassionati di bici da strada e volete approfondire l’argomento, ecco la nostra guida alla scelta dei gruppi da strada Shimano.

Per maggiori informazioni consulta il sito Shimano.

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso www.gravity-school.com. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!